BMW M4 Cabrio Edition 30 Jahre, trent'anni di "M" cabriolet

Motori
copertina_bmw_m4

L'Elica festeggia l'anniversario delle M3 decappottabili con una M4 speciale. Scopriamola insieme

La prima nacque nel 1988: era la prima M3 Cabriolet, 4 cilindri, 2.3 litri e 195 cavalli abbinati ad una capote in tessuto, una decappottabile estremamente sportiva derivata dalla M3 che nell'87 con Roberto Ravaglia, Wilfried Vogt ed Eric van de Poele aveva vinto i campionati turismo Europeo e nazionale tedesco. 

foto: automoto.it

Trenta anni e cinque generazioni dopo l'anniversario viene celebrato con la BMW M4 Cabrio Edition 30 Jahre, una variante speciale della M4 Cabrio (che ha sostituito la M3 Cabrio nel 2014) distinta da contenuti speciali che sarà realizzata in edizione limitata a 300 esemplari. 

foto: automoto.it

Disponibile esclusivamente nelle tinte blu metallizzato Macao Blue e giallo Mandarin II abbinata a cerchi grigi specifici da 20”, la M4 Cabrio Edition 30 Jahre sfoggia alcuni dettagli della carrozzeria in tinta brunita ed interni bicolore in pelle dal disegno esclusivo per questa edizione. 

foto: automoto.it

Tutti gli esemplari sono equipaggiati di serie con l'M Competition Package, un pacchetto che porta la potenza del 6 cilindri in linea da 3 litri a 450 CV (+19 CV rispetto alla M4 standard) e comprende anche scarico, sospensioni e differenziale sportivo. Grazie a questi accorgimenti il tempo sullo 0-100 km/h si abbassa da 4,4 a 4,3 secondi.

Powered by automoto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche