SsangYong e-SIV, il SUV elettrico dalla Corea del Sud

Motori
ssangyong-e-siv-salone-di-ginevra-2018-2

Il modello è ancora un prototipo ma sottolinea la volontà del marchio di andare verso l'elettrificazione della gamma

Tra i costruttori che si stanno impegnando ad investire nella mobilità elettrica, da quest'anno troviamo anche SsangYong che, al Salone di Ginevra 2018, metterà in esposizione una concept car che dimostra l'impegno del marchio sud coreano in questo settore.
La sigla e-SIV sta per Electronic Smart Interface Vehicle e, come dichiara la Casa, sarà alla base per contribuire a dare forma alla prossima generazione di SUV e veicoli elettrici SsangYong.

foto: automoto.it

Il design è molto dinamico e sportivo con i fari posteriori e quelli anteriori che sono uniti e le luci di posizione frontali sono state inserite nella parte bassa del paraurti. Le linee sono molto squadrate con il lunotto posteriore a 45° rispetto al tetto.

foto: automoto.it

La casa ha anche fornito alcuni dettagli tecnici: 4,46 metri di lunghezza con un passo di 2,675 metri, larghezza di 1,87 m e altezza di 1,63 m. L’e-SIV è spinto da un motore da 140 kW (circa 190 CV) e offre una ricarica rapida fino all'80% in 50 minuti. La velocità massima dovrebbe essere di 150 km/h, con un’autonomia di circa 450 km.

Powered by automoto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche