Fittipaldi, incidente nella 6 Ore Spa: paura per il nipote dell'ex stella della Formula 1

Motori

Le TS050 Hybrid sono state le più veloci nelle qualifiche del primo round della stagione WEC, ma la giornata è stata segnata dal terribile incidente a Pietro Fittipaldi: non è in pericolo di vita, ma il pilota del team DragonSpeed ha riportato fratture ad entrambe le gambe

E' stato un venerdì da paura alla 6 Ore di Spa-Francorchamps - tappa inaugurale del World Endurance Championships 2018 - con il pilota Pietro Fittipaldi, nipote della ex stella della Formula 1 Emerson, che si è schiantato con la sua Dragonspeed BR1 alla nota curva "Eau Rouge". dinamica dell'incidente paurosa, ma fortunatamente il driver è sopravvissuto all'incidente, pur riportando fratture ad entrambe le gambe. Il pilota del team DragonSpeed è stato immediatamente trasportato al centro medico poi all'ospedale di Liegi: non è in pericolo di vita ma, come detto, ha rimediato diverse fratture. Alla gara partecipa anche Fernando Alonso, mentre le TS050 Hybrid sono state le più veloci nelle qualifiche.

Le cause dell'incidente

Potrebbe essere stato un blocco del power steering, dunque un problema elettrico, la causa dell'incidente. La vettura in quel momento girava a oltre 180 km/h e le fratture alle gambe del 21enne brasiliano (nato in Florida) sono state causate da un cerchione che ha sfondato la scocca. Il mondo del MotorSport scosso dalla vicenda: Felipe Massa su Instagram ha testimoniato la sua vicinanza al giovane connazionale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.