SBK Imola, in Gara-2 vince ancora Rea ed eguaglia Fogarty

Motori
rea_imola_gara2

Il Re vince anche Gara-2 ad Imola e arriva a 59 vittorie in Superbike eguagliando il record di Carl Fogarty. Per il nord-irlandese anche il record di doppiette nel campionato SBK davanti allo stesso King Carl e a Troy Bayliss. Secondo Davies e a completare il podio l'altra Kawasaki di Tom Sykes

LA CRONACA DI GARA 1

Vince ancora Rea. Dopo il successo di ieri in Gara-1, il Re completa la doppietta aggiornando record su record e sbaragliando la concorrenza. Secondo al traguardo Chaz Davies che, con la Panigale del team Aruba, ha provato (riuscendoci anche per tre quarti di gara) a contenere lo strapotere della Kawasaki del tre volte campione del mondo.

La cronaca

La griglia di partenza rimescolata come di consueto rispetto ai risultati di Gara-1 vede Chaz Davies in pole position e il podio della prima manche in terza fila che si apre con Melandri, quindi Sykes e Rea. Il numero 1 della Kawasaki è quindi costretto ad una furiosa rimonta. Dopo lo spegnimento dei semafori in testa si porta  Rinaldi, giovane promessa della Ducati che sfrutta un ottimo start tenendo dietro Davies.

Rea, giro dopo giro si avvicina sempre di più, perfetto, sempre pulito, senza errori e senza sbavature. Dopo pochi giri, in testa alla gara si porta Davies che mette la sua Panigale davanti al giovane italiano. Il gallese prova a scappare, e ci riesce, portandosi dietro però anche il campione del mondo in carica. Dietro di loro Van Der Mark colpisce Melandri nel tentativo di sorpassarlo. KO per entrambi con il pilota Yamaha che va a scusarsi nel box del team Aruba per l'accaduto. "Tutta colpa mia, mi dispiace per Melandri e per la Ducati, stavano andando molto forte" queste le parole del giovane olandese.

Al quattordicesimo giro, dopo diversi tentativi e una furiosa difesa del pilota Ducati Rea riesce a passare Davies alla Variante Alta e allunga, fino ai 4 secondi della bandiera a scacchi. Completa il podio Tom Sykes con la seconda Kawasaki ufficiale. Quarto Fores con la Panigale privata del team Barni davanti alla MV Agusta di Torres, ottimo quinto. Primo degli italiani Rinaldi, settimo con la Panigale del Junior Team Aruba.

Recordman

La vittoria in gara-2, Rea ha aggiornato molti dei suoi record eguagliando Carl Fogarty a 59 vittorie in Superbike e con la sua doppietta a Imola stacca King Carl e Bayliss andando a 18, record di tutti i tempi.

Classifica Piloti SBK 2018

Pos. Pilota P.ti
1 Rea 209
2 Davies 162
3 Sykes 137
4 Melandri 131
5 Fores 124
6 V.d.Mark 113
7 Lowes 92
8 Razgatlioglu 58

Classifica costruttori SBK 2018

Pos. Casa Punti
1 Kawasaki 223
2 Ducati 205
3 Yamaha 132
4 Honda 57
5 Aprilia 56
6 Mv Agusta 52
7 BMW 52

Ordine di arrivo Gara-2 Imola

I più letti