SBK a Donington in Gara1 vince van der Mark

Motori
van der Mark vincitore a Donington (foto: Twitter SBK)
vdm_donington

Bellissima vittoria di van der Mark in Gara1 a Donington. L’olandese della Yamaha sbaraglia la concorrenza dei due Kawasaki Rea e Sykes. Rivincita domani in Gara2 su Eurosport 1, canale 210 della piattaforma Sky

LO SPECIALE MOTORI SKY

Il sabato di Donington vede Tom Sykes (Kawasaki) partire dalla pole position, fin qui nulla di strano se non fosse che è la 44esima della sua carriera e che gli vale il record assoluto nella storia della SBK davanti al leggendario Troy Corser. Secondo in griglia il compagno di squadra Johnny Rea, anche lui in modalità record dopo che le due vittorie di Imola gli hanno permesso di eguagliare Carl Fogarty a 59 successi. Chiude la prima fila Loris Baz (BMW) davanti all’ottima Aprilia di Lorenzo Savadori e alle due Yamaha di Lowes e van der Mark. Per la prima volta in grave difficoltà in questa stagione la Ducati, il primo pilota in Rosso sulla griglia di partenza è Davies, solo nono. Melandri dodicesimo.

In Gara 1 le Kawasaki partono benissimo con Rea subito davanti a Sykes che però non si tira indietro e battaglia con il compagno di team già nelle prime curve. I piloti in sella alla ZX-10R si scambiano le posizioni di continuo alla Old Hairpin e alla Melbourne. I due guidano in modo complementare con Tom Sykes meglio in percorrenza nel primo tratto di pista ma “The King” più veloce sui tornantini di Donington. Dietro di loro non mollano le Yamaha di van der Mark e Lowes. Vicinissimo alle giapponesi “blu” Lorenzo Savadori, ottimo in questo weekend con l’Aprilia.

A 11 giri dal termine van der Mark dà lo strattone decisivo alla corsa e, sfruttando le indecisioni di Rea, lo passa mettendo nel mirino il primo posto di Sykes e superando anche lui alla Melbourne a 9 dalla fine con una staccata incredibile. A questo punto l’olandese scappa rifilando ai due Kawasaki (in bagarre tra di loro) più di un secondo nel giro successivo. Nei giri finali Rea supera Sykes (che si accontenta del terzo posto) e prova ad andare a prendere vdM che, però non gli permette mai di avvicinarsi troppo e costringe l’irlandese a rimandare la festa per la 60esima vittoria in carriera. Dietro i 3 di testa poche emozioni, chiude quarto Lowes (partirà in pole domani) davanti a Savadori. Sesta l’altra Aprilia del team Milwaukee con Laverty e settimo Loris Baz (GULF Althea BMW Racing Team). Delusione per la Ducati Aruba.it: solo ottavo Davies, a terra invece Melandri. Chiudono la top-10 la wild card Haslam sulla Kawasaki Puccetti “vestita” con una livrea dedicata alla Elf500 del padre Ron e la Red Bull-Honda di Camier, tornato dopo l’infortunio.

Quella di van der Mark è la prima vittoria non-brit a Donington dal 2012, la prima di un olandese nel campionato SBK e la prima della Yamaha dal 2011 in Gara2 in Algarve. Appuntamento domani con Gara2 su Eurosport 1, canale 210 della piattaforma Sky

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche