Indycar 2018, Dixon vince a Toronto e allunga in classifica

Motori

Biagio Maglienti

dixon_toronto

Scott Dixon (Dallara Honda Team Ganassi) vince a Toronto e all’orizzonte vede una pista a lui favorevole, Mid Ohio, sulla quale ha già vinto cinque volte. Prossima gara il 29 luglio, in esclusiva su Sky Sport

Scott Dixon con la vittoria di Toronti si mette in tasca importanti punti in previsione campionato, passando da 33 a ben 62 di vantaggio sul diretto inseguitore, Josef Newgardner. Proprio il campione uscente non ha saputo controllare sino in fondo una gara che aveva il passo e la possibilità di vincere. Alla prima ripartenza dopo una caution, si è distratto e aprendo troppo presto il gas, ha sbattuto a muro, vanificando qualsiasi chance di successo e aprendo la porta alla cavalcata solitaria di Scott Dixon. Un week-end da valorizzare per il neozelandese e da dimenticare per il giovane campione americano. Prosegue però il testa a testa tra i due che rappresenta poi il confronto diretto tra due team storici di questa categoria, Penske e Ganassi, tra i due fornitori Honda e Chevrolet e tra due piloti che impersonificano, il vecchio e il nuovo, l’esperienza e la forza della gioventù, due diversi modi di guidare e vivere queste competizioni. Insomma una Indycar sempre più spettacolare, serrata e rappresentativa di una categoria in grado di esaltare il migliore in assoluto, sugli ovali, sui cittadini e sui circuiti permanenti. Dixon per il momento è il migliore.

Classifica del campionato quando mancano 5 gare

Pos. Pilota Team Vittorie Pole Punti
1 Scott Dixon Chip Ganassi Racing 3 0 464
2 Josef Newgarden Team Penske 3 4 402
3 Alexander Rossi Andretti Autosport 1 2 394
4 Ryan Hunter-Reay Andretti Autosport 1 0 373
5 Will Power Team Penske 2 2 371

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.