Motocross, tragedia nel pesarese: muore il pilota Raffaele Mazzola. Ferito papà Dovizioso

Motori
circuitomotocross

Per il 59enne pilota veneto è stata fatale una caduta dopo un salto nella quarta prova del Campionato Italiano Senior: inutile il tentativo di rianimarlo sul posto. Ferito Antonio Dovizioso, padre di Andrea.  Annullata la manifestazione

Incidente mortale nel circuito di motocross di Cavallara, a Mondavio (Pesaro Urbino) nel corso della manifestazione valevole come quarta prova del Campionato Italiano Senior di Motocross. Nel corso del primo giro della prima manche, il pilota Raffaele Mazzola è caduto in un salto. E' intervenuto il personale sanitario e la gara è stata interrotta. Mazzola però è deceduto. Sul posto i carabinieri. La federazione Motociclistica Italiana ha annullato la manifestazione. Mazzola aveva 59 anni, era originario di San Donà di Piave (Venezia). L'incidente è avvenuto sabato sera, ma la Federazione Motociclistica Italiana lo ha reso noto oggi. Stando a quanto si è appreso, Mazzola avrebbe perso il controllo della moto durante il salto e sarebbe caduto male a terra, venendo travolto da altri piloti che venivano dietro di lui. Inutili i tentativi di rianimarlo. La gara, riservata agli over 50, in programma per oggi, era stata anticipata a ieri sera, a causa delle previsioni meteo che indicavano pioggia e maltempo per oggi. In origine ieri sera erano previste le prove.

Ferito il padre di Andrea Dovizioso

Nel corso dello stesso incidente è rimasto ferito il padre di Andrea Dovizioso, Antonio. Antonio Dovizioso, 65 anni, era tra i piloti che hanno travolto Mazzola, caduto male dopo un salto: sarebbe l'unico rimasto ferito, ha riportato la frattura di alcune costole.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche