24 Ore Le Mans, Alonso sul futuro: "So già cosa farò fino al 2023"

Motori

Nel weekend del 15-16 giugno, il pilota spagnolo sarà tra gli attesi protagonisti della 24 Ore di Le Mans, la maratona automobilistica più famosa. Alla vigilia ha parlato anche del proprio futuro: "La parentesi del Wec non è chiusa, so cosa farò almeno fino al 2023"

LO SPECIALE MOTORI

Arriva la 24 Ore di Le Mans, la famosa corsa automobilistica che dal 15 al 16 giugno taglierà il traguardo della 87^ edizione. Tra gli attesi protagonisti c'è anche Fernando Alonso, attorno al cui futuro si accavallano sempre tante voci e ipotesi, come quella di un ritorno in Formula 1 e non solo come "consulente" della McLaren. A chiarire cosa farà nei prossimi anni è lo stesso pilota di Oviedi alla vigilia della maratona di Le Mans, la più importante del campionato del mondo Endurance FIA: "La parentesi Wec non è chiusa, ma non posso rispondere ora perché bisogna pensare alla 24 Ore di Le Mans – ha detto ad As -. Comunque un pilota sa già cosa fare della sua carriera nel breve periodo, nel senso che non serve tirare una moneta per decidere il futuro, i programmi sono chiari. So già cosa farò nella seconda parte di quest’anno e quello che farò fino al 2023. Ma ogni cosa ha il suo tempo e ora le mie energie sono tutte per questo evento".

Sulla gara di Le Mans

"Ci saranno alti e bassi in gara, devi approfittare delle opportunità, di notte avremo qualche opportunità in più se riscaldiamo bene le gomme. Ci saranno momenti in cui le cose andranno meglio ed altre peggio. Devi mantenere la calma e vedere come va la gara per sfruttare le opportunità ", ha detto lo spagnolo alla vigilia della 24 Ore di Le Mans che scatterà alle 15 di sabato 15 giugno. Alonso cercherà il suo secondo successo con la Toyota Gazoo Racing.

I più letti