È morto Edwin Straver, aveva 48 anni: è la seconda vittima della Dakar 2020

Motori
foto da Twitter @dakar

Il motociclista, che correva nella categoria “Original by Motul”, era caduto il 16 gennaio durante l’undicesima tappa. Nonostante le cure, il pilota olandese è deceduto il 24 gennaio a causa delle ferite. È la seconda vittima della Dakar 2020 dopo il portoghese Paulo Goncalves

Edwin Straver non ce l’ha fatta. Il motociclista olandese è morto a causa delle ferite riportate nella caduta del 16 gennaio, mentre stava correndo la penultima tappa della Dakar 2020 da Shubaytah a Haradh. Dopo una battaglia tra la vita e la morte durata una settimana, il pilota si è arreso il 24 gennaio. Aveva 48 anni. A dare la notizia ufficiale del decesso è stata l’organizzazione della Dakar su Twitter: “Siamo stati informati dalla famiglia Straver che Edwin è morto a causa delle ferite riportate durante la caduta: tutta l’organizzazione della Dakar porge le sue condoglianze alla famiglia e agli amici di Edwin”.

Straver durante la settimana tappa della Dakar 2020 tra Riyadh e Wadi Al-Dawasir

I soccorsi e il ritorno nella sua Olanda

Edwin Straver, pilota di motocross, stava partecipando alla sua terza Dakar. L’edizione 2019 è stata speciale per la sua carriera, con la vittoria nella categoria "Original by Motul" (30° posto assoluto). Quest’anno stava gareggiando nella stessa categoria della Dakar, fino all’incidente nell’undicesima tappa che gli ha causato la frattura di una vertebra cervicale. La caduta sarebbe avvenuta a bassa velocità (circa 50 chilometri orari) in una zona caratterizzata da diverse dune. Nel comunicato della Dakar si legge che, subito dopo l’incidente, un elicottero ha raggiunto il luogo dell’impatto per soccorrere Straver, che si trovava in arresto cardiaco. I medici hanno provato a rianimare il pilota, prima di trasportarlo all’ospedale di Riyadh, dove è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Dopo le prime cure, mercoledì 22 gennaio Straver è stato trasportato in Olanda: due giorni dopo è morto a 48 anni nel suo Paese di nascita. È la seconda vittima nella Dakar 2020 (svolta in Arabia Saudita), dopo il portoghese Paulo Goncalves, caduto durante la settima tappa nella categoria moto.

Straver impegnato nella Dakar 2020, nel percorso tra Shubaytah e Haradh

I più letti