Si riaccendono i motori: la Indycar torna in pista il 6 giugno in Texas

indycar

Un primo segnale di ripartenza nel mondo dei motori. La Indycar tornerà infatti in pista il 6 giugno, con la partenza della stagione in Texas. La gara si svolgerà a porte chiuse per ragioni sanitarie e in un formato ridotto di un'unica giornata

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Il motorsport tornerà presto in pista e lo farà negli Stati Uniti, precisamente a Fort Worth in Texas, il 6 giugno prossimo con l'inizio del campionato Indycar. A causa dell'emergenza sanitaria andrà in scena un programma ridotto rispetto al solito, con prove, qualifiche e gara che si svolgeranno tutte all'interno della stessa giornata, e con il circuito ovviamente chiuso al pubblico.

 

"Siamo entusiasti e pronti a dare il via alla stagione della NTT Indycar Series al Texas Motor Speedway", ha dichiarato il presidente della Indycar Jay Frye. "Abbiamo lavorato a stretto contatto con Eddie Gossage, l'intero team TMS e i funzionari della sanità pubblica su un piano d'azione che garantirà la sicurezza dei partecipanti al nostro evento, insieme a un entusiasmante ritorno alla competizione per i nostri piloti e team."

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.