Motocross, Sebastian Fortini muore a 17 anni dopo un incidente in allenamento

Motori
sebastian fortini

Il 17enne che correva per il JRT MX Team ha perso il controllo della propria moto andandosi a schiantare contro un albero mentre si stava allenando sulla pista di Traona, vicino a Morbegno, in provincia di Sondrio

Un giovane campione del motocross, Sebastian Fortini, ha perso la vita questo pomeriggio ad appena 17 anni mentre si stava allenando su una pista che costeggia il fiume Adda, nel territorio comunale di Traona, in provincia di Sondrio. Ad assistere alla tragedia c'era il padre, da sempre suo allenatore. Il giovane pilota gareggiava per il Jrt Mx Team di Calco, che ne ha dato notizia su Instagram, ed era uno dei più quotati piloti lombardi per la categoria. Dalle prime ricostruzioni avrebbe perso il controllo della moto andandosi a schiantare contro un albero e l'impatto gli avrebbe procurato un'emorraggia interna risultata fatale. Inutili, infatti, sono risultati i pronti soccorsi con tanto di elicottero. Sulle cause dell'incidente ora stanno indagando i Carabinieri della compagnia di Chiavenna.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.