Dakar 2022, Day-4: tappa a Rodrigues, Petrucci c'è. Nelle auto primo Sainz

DAKAR 2022
©Getty
carlos_sainz_dakaR_getty

Quarto giorno e terza tappa con partenza e ritorno ad Al Qaisumah: Sanders è a lungo il più veloce ma chiude quinto. Prima vittoria per Joaquim Rodrigues. Dopo i problemi tecnici di lunedì, Petrucci torna in corsa col jolly e chiude 22°. Sunderland sempre leader ma con soli 4" di vantaggio. Nelle auto tappa a Carlos Sainz, Nasser Al-Attiyah resta leader e allunga

È una prima volta quella che chiude la terza tappa della Dakar, capitolo moto, firmata da Joaquim Rodrigues. Il portoghese raccoglie infatti il suo primo successo nello storico rally e regala anche alla squadra Hero la sua prima vittoria. Daniel Sanders, tra i migliori e in lizza per il successo, alla fine scende in quinta posizione, a quasi tre minuti da Rodrigues. Toby Price (+01'03'') chiude la tappa al secondo posto, davanti a Mason Klein (01'14''), terzo.

Jolly per Petrucci

Dopo i problemi tecnici con la sua KTM durante la seconda tappa, il pilota italiano ha sfruttato la novità regolamentare di questa edizione che permette ai piloti costretti ad abbandonare per problemi meccanici o guasti, di ripartire dallo stage successivo. Così è successo e Petrucci ha chiuso 22° ad Al Qaisumah, a 9’21” dal primo.

Sunderland resta leader

Nella classifica generale comanda sempre il britannico Sunderland (nella tappa odierna 17° a 7’30”) ma ora con appena 4" sul francese Van Beveren. In graduatoria c'è al terzo posto Walkner, l'austriaco ha un ritardo di 1'30". Lucci miglior italiano: è trentesimo in classifica generale.

Tappa a Sainz nella auto

Nelle auto Carlos Sainz - papà del ferrarista e già campione delle edizioni 2010, 2018 e 2020 - vince la terza tappa. In classifica generale Nasser Al-Attiyah (Toyota) resta leader allungando su Sébastien Loeb. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche