US Open, i risultati degli italiani: Sonego e Berrettini al 2° turno. Out Cecchinato

Tennis

Diventano quattro gli azzurri al 2° turno di Flushing Meadows. Sonego vendica l'eliminazione subita a Wimbledon battendo senza troppi problemi lo spagnolo Granollers. Ottimo match di Berrettini, che supera in quattro set il francese Gasquet e dimostra di aver superato i problemi alla caviglia che lo hanno tormentato nell'ultimo mese. Avanti anche Fabbiano, che fa l'impresa con Thiem. Continua la crisi di Cecchinato, ko con Laaksonen

Gli US Open in diretta su Eurosport (canali Sky 210 e 211)

RISULTATI E TABELLONE - FABBIANO, ALTRA IMPRESA: ELIMINATO THIEM

NADAL FACILE AL 2° TURNO

GUIDA TV: COME VEDERE GLI US OPEN SU SKY - PROGRAMMA E CALENDARIO

Matteo BerrettiniLorenzo Sonego e Thomas Fabbiano si aggiungono a Paolo Lorenzi e si qualificano al 2° turno degli US Open, ultimo Slam della stagione in corso sui campi in cemento di Flushing Meadows a New York. Il romano, numero 25 del ranking mondiale e 24esima testa di serie, ha battuto in due ore e 42' 6-4, 6-3, 2-6, 6-2 il francese Richard Gasquet, 36 Atp. Berrettini, reduce dall'infortunio alla caviglia che ne ha condizionato la campagna sul cemento nordamericano (forfait a Montreal, eliminato al debutto a Cincinnati), parte piuttosto contratto, concedendo ben cinque palle break nei primi quattro turni di battuta, ma è bravo ad annullarle. Il romano è spietato, invece, nella prima doppia opportunità capitata nel 10° game: grazie a un sanguinoso doppio fallo del rivale, porta a casa 6-4 il primo set. Matteo è chirurgico anche nel 2° set, quando trasforma l'unica palla break concessa per vincere 6-3 e portarsi avanti 2-0. Gasquet, al nono tentativo, riesce finalmente a strappare la battuta a Berrettini nel quarto game del 3° parziale, bissandolo nell'ottavo (a causa anche di 2 doppi falli dell'azzurro) e trovando il 6-2 che riapre l'incontro. Nel quarto set, quando l'inerzia sembra tutta dalla parte del redivivo Gasquet (15 partecipazioni allo Slam della Grande Mela, dove può vantare la semifinale nel 2013 e i quarti del 2015), Matteo è bravo a sfruttare i tanti errori del rivale per piazzare un doppio break in apertura che mette sul binario parziale e match, suo primo successo nella 'big apple': il 6-2 gli consente di volare al 2° turno, dove incrocerà l'australiano Jordan Thompson (55). 

Sonego al 2° turno: battuto Granollers

Lorenzo Sonego si prende il 2° turno degli US Open per la seconda volta consecutiva grazie al 6-3, 6-3, 6-4 rifilato allo spagnolo Marcel Granollers, numero 91 della classifica mondiale, che in dieci presenze a Flushing Meadows aveva raggiunto addirittura gli ottavi nel 2013. Il torinese, numero 49 del ranking Atp, ha così vendicato la sconfitta all'esordio di Wimbledon incassata poco più di un mese fa dall'iberico, centrando la terza vittoria a livello Slam. Lo scorso anno, la corsa di Sonego a New York fu interrotta da Khachanov: questa volta l'ostacolo sembra più abbordabile, visto che l'avversario sarà uno tra Edmund e Andujar. 

Cecchinato, altra dolorosa sconfitta

Marco Cecchinato prosegue il suo periodo da incubo anche a New York, dove cede 7-6, 7-6, 2-6, 3-6, 7-6 allo svizzero Henri Laaksonen, numero 119 del ranking mondiale, dopo quasi quattro ore di lotta. Il siciliano numero 66 Atp, che a Winston Salem aveva interrotto una striscia di sconfitte consecutive al 1° turno che durava dagli Internazionali di Roma, non sfata dunque il tabù Flushing Meadows, in cui ha sempre perso all'esordio nelle tre partecipazioni. 

I risultati degli italiani al 1° turno

Thomas FABBIANO (ITA) vs. (4) Dominik Thiem (AUT) 6-4, 3-6, 6-3, 6-2
Lorenzo SONEGO (ITA) vs. Marcel Granollers (ESP) 6-3, 6-3, 6-4
(24) Matteo BERRETTINI (ITA) vs. Richard Gasquet (FRA) 6-4, 6-3, 2-6, 6-2
Henri Laaksonen (SUI) vs Marco CECCHINATO (ITA) 7-6, 7-6, 2-6, 3-6, 7-6

I più letti