Caricamento in corso...
20 maggio 2017

Nicky Hayden sempre grave, indagato l'autista: gli aggiornamenti

print-icon

Condizioni sempre gravissime. Indagato per lesioni stradali il 30enne lo ha travolto con la sua auto sulla provinciale di Misano. Il pm nomina un perito per chiarire ulteriormente la dinamica dell'incidente: dopo l'impatto, trovato acceso l'iPod dello statunitense; il sole potrebbe aver limitato la visibilità di entrambi. Intervento ok per Simone Mazzola, pilota del campionato CIV caduto venerdì a Misano durante le libere: trauma al rachide

Continuano ad essere gravissime le condizioni di Nicky Hayden, pilota di Superbike ed ex campione MotoGP, ricoverato da mercoledì 17 maggio nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "Bufalini" di Cesena. Il 36enne campione del mondo della MotoGP nel 2006 si stava allenando sulla sua bici da corsa lungo la strada Riccione-Tavoleto, a Misano Adriatico, quando è stato travolto da un'auto guidata da un 30enne di Morciano (Rimini).

NUOVO BOLLETTINO: CONDIZIONI SEMPRE GRAVISSIME

Attorno alle 12 di domenica è stato diramato un nuovo bollettino medico dall'ospedale romagnolo: confermato il grave politrauma con conseguente gravissimo danno cerebrale. La prognosi resta riservata. L'edema, molto vasto (8 mm), impedisce d'intervenire chirurgicamente.

L'AUTISTA NEL REGISTRO DEGLI INDAGATI

Lesioni stradali. È questo il reato per cui è stato iscritto nel registro degli indagati della procura della Repubblica il 30enne morcianese. Lo riporta il Corriere di Romagna.  

DINAMICA DELL'INCIDENTE, INCARICATO UN PERITO 

Per chiarire la dinamica dell'incidente, dopo i rilievi eseguiti dall’Infortunistica del Corpo intercomunale della polizia municipale, il pubblico ministero Paolo Gengarelli nominerà un proprio perito. L'incarico sarà conferito nelle prossime ore. E' probabile che la stessa cosa facciano il legale della famiglia Hayden e quello dell'automobilista. Al centro della perizia ci sarà, soprattutto, la ricostruzione della velocità tenuta del mezzo con il quale si è scontrato Hayden. 

iPOD ACCESO

E' stato trovato e sequestrato anche un ipod acceso: è probabile che mentre stava pedalando, il campione americano stesse ascoltando musica. Inoltre si dovrà capire, con un sopralluogo fatto nella stessa ora dell'incidente, se il sole possa avere disturbato e limitato la visibilità di Hayden o dell'automobilista.

Dramma Hayden, i video

LA PAROLE DEL RAGAZZO

Comprensibilemnete sotto choc, nella giornata di ieri il ragazzo ha sottolineato il suo dolore per l'accaduto e che Hayden "è sbucato all'improvviso da uno Stop". Il giovane è stato sottoposto anche ad alcoltest con esito negativo.

LA FAMIGLIA CON NICKY

Da Cesena non si muovono il fratello di Nicky, Tommy (ex pilota professionista), e la mamma Rose. La fidanzata Jackie è accanto al pilota da subito dopo l'incidente, così come lo staff della Red Bull Honda World Superbike. Il papà Earl, invece, costretto a rimanere negli Usa per un recente problema cardiaco che non gli consente di volare.

INCIDENTE NEL CIV, MIGLIORA MAZZOLA

Dopo un incidente a Misano Adriatico, durante le prove libere del campionato CIV, al "Bufalini" di Cesena è stato trasportato anche il giovane Simone Mazzola. Il capo-classifica del campionato Supersport 300, in virtù della doppietta ottenuta ad Imola, è incappato in una rovinosa caduta alla curva 13 alle 13:08 in punto di venerdì. Si temevano gravi conseguenze a seguito del trauma del rachide, ma l'ultimo bollettino medico rassicura sulla riuscita dell'intervento (il video con le ultime su Mazzola). Non è in pericolo di vita ma nei prossimi giorni andranno valutate eventuali conseguenze alla schiena.

Tutti i siti Sky