Formula 1, qualifiche GP d'Austria: pole Bottas, poi Hamilton. Vettel penalizzato: da terzo a sesto

La pole è del finlandese della Mercedes al Red Bull Ring. In prima fila anche Hamilton. Seconda per la Ferrari, con Vettel davanti a Raikkonen, ma il tedesco è stato investigato e penalizzato per aver ostacolato Sainz: diventa sesto. Gran qualifica di Grosjean. In difficoltà Ricciardo, settimo e polemico con Red Bull. GP, domenica 1 luglio, in diretta esclusiva su SkySportF1 - canale 207 - alle 15.10 (pre-gara dalle 13.30)

CLICCA QUI PER SEGUIRE IL GP AUSTRIA LIVE
RIVIVI QUI LE QUALIFICHE

Una Mercedes formidabile conquista la prima fila del GP d’Austria, nona prova del Mondiale di F1 2018. La pole, con record della pista, è andata a Valtteri Bottas in 1:03.130. Per il finlandese si tratta della quinta pole position della carriera. Secondo tempo per il compagno di squadra Lewis Hamilton, che una pole provvisoria l’aveva ottenuta, ma poi si è dovuto accontentare del secondo miglior tempo a 19 millesimi da Bottas e con qualche vibrazione di troppo sulla sua W09. Hanno girato con le ultra soft le Ferrari, che in pista hanno conquistato la seconda fila, rispettivamente con Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, ma poi qualcosa è cambiato. Per il tedesco, infatti, una brutta notizia: investigato e penalizzato di 3 posizioni dalla Direzione Gara per aver ostacolato il giro della Renault di Carlos Sainz nel Q2 (macchina sul corddolo e ala danneggiata). Nella sanzione, decurtato anche 1 punto sulla patente. Lo spagnolo in parte ha assolto il ferrarista, che è scivolato dal terzo al sesto posto in griglia. Sainz, inoltre, ha sottolineando che il muretto della Rossa avrebbe dovuto avvertire il proprio pilota e che in passato era successo anche a lui.

Il comunicato

Il comunicato della FIA su Vettel è arrivato poco dopo le 18: gli steward hanno ritenuto il tedesco colpevole di aver ostacolato Sainz in Curva 1 e di conseguenza lo hanno retrocesso di tre posizioni. I commissari - tra questi l’ex pilota di F1 Derek Warwick - hanno analizzato le immagini tv, ascoltato le comunicazioni radio tra piloti e muretto e le versioni delle parti in causa.

1 nuovo post
 
Di seguito tempi e cronaca delle qualifiche
# Driver Time
1 BOTTAS 1:03.130
2 HAMILTON 1:03.149
3 VETTEL 1:03.464
4 RAIKKONEN 1:03.660
5 VERSTAPPEN 1:03.840
6 GROSJEAN 1:03.892
7 RICCIARDO 1:03.996
8 MAGNUSSEN 1:04.051
9 SAINZ 1:04.725
10 HULKENBERG 1:05.019
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24
VETTEL PENALIZZATO DI TRE POSIZIONI E CON UN PUNTO SULLA PATENTE PER AVER OSTACOLATO SAINZ
- di Redazione SkySport24
In questo momento Sebastian Vettel è dai commissari di gara per l'investigazione subita nel Q2.
- di Redazione SkySport24
Per Valtteri Bottas è la quinta pole position in carriera
- di Redazione SkySport24

Prima fila tutta Mercedes in Austria con il secondo tempo di Hamilton. Poi le Ferarri di Vettel e Raikkonen.In terza ci sono Verstappen e il sorprendente Grosjean su Haas.

- di Redazione SkySport24
1:03.130: LA POLE IN AUSTRIA E' DI BOTTAS SU MERCEDES,. RECORD DELLA PISTA
- di Redazione SkySport24
PER ORA STORICA PRIMA FILA TUTTA FINLANDESE CON BOTTAS E RAIKKONEN
- di Redazione SkySport24
Vie le termocoperte dalla Ferrari di Kimi: va in pista
- di Redazione SkySport24
Ma che qualifiche sta facendo Grosjean? Con la "piccola" Haas è quarto! 1:03.892 il suo tempo
- di Redazione SkySport24
Si migliorando le due Red Bull: Verstappen quinto e sesto Ricciardo. Ci sono 71 millesimi di differenza tra i due.
- di Redazione SkySport24
Team radio Ricciardo: "Non vale la pena provarci"
- di Redazione SkySport24
5 MINUTI AL TERMINE DEL Q3
- di Redazione SkySport24
Apparentemente problemi per Ricciardo, rallenta e poi riparte
- di Redazione SkySport24
Solo settimo Vettel, forse distratto dall'investigazione per l'episodio Sainz.
- di Redazione SkySport24
1:03.729, Raikkonen è secondo
- di Redazione SkySport24
7 MINUTI AL TERMINE DEL Q2
- di Redazione SkySport24
Primo tentativo non buono per Vettel, è sesto
- di Redazione SkySport24
Bottas in 1:03.264: è primo, Hamilton è secondo dopo una scodata in uscita di curva 3
- di Redazione SkySport24
Raikkonen davanti in 1:03.292
- di Redazione SkySport24
1:04.252 per Ricciardo
- di Redazione SkySport24
Primo tentativo per tutti i piloti
- di Redazione SkySport24
Si lanciano le Red Bull
- di Redazione SkySport24
SEMAFORO VERDE, VIA AL Q3 DEL GP D'AUSTRIA
- di Redazione SkySport24
# Driver Time
1 VETTEL 1:03.544
2 HAMILTON 1:03.577
3 BOTTAS 1:03.756
4 RAIKKONEN 1:03.975
5   VERSTAPPEN   1:04.001
 
La top 5 del Q2
- di Redazione SkySport24
VETTEL IL PIU' VELOCE NEL Q2 MA SOTTO INVESTIGAZIONE PER AVER OSTACOLATO UNA RENAULT
- di Redazione SkySport24

Punto Q2

E’ di Sebastian Vettel il miglior tempo nella seconda sessione delle qualifiche in Austria. Il pilota della Ferrari ha girato in 1:03.544, stabilendo il nuovo record della pista. Ma il pilota della Ferrari è sotto investigazione per aver ostacolato la Renault di Sainz (finito sul cordolo dopo essersi trovato davanti il tedesco). Secondo Hamilton, poi Bottas, Raikkonen e Verstappen. Rischia Ricciardo, con una Red Bull che ha qualcosa in meno rispetto a quella di Verstappen e chiude ottavo. Eliminati Ocon. Gasly, Leclerc (per la penalità scatterà 18esimo), Alonso e Stroll.
- di Redazione SkySport24
1:03.544 per Vettel! E' primo con 33 millesimi di vantaggio su Hamilton
- di Redazione SkySport24
Vettel migliora nel T1, ma si prende un decimo da Bottas
- di Redazione SkySport24
Torna in pista Ricciardo con gomma rossa: è nono e rischia l'esclusione dal Q3
- di Redazione SkySport24
Mercedes conserverà il jolly della ultra soft nuova?
- di Redazione SkySport24
Si sta abbassando la temperatura della pista
- di Redazione SkySport24
3 MINUTI AL TERMINE DEL Q2
- di Redazione SkySport24
Ferrari, in questo momento sta salvando un'ultra soft in più
- di Redazione SkySport24
Ricciardo si prende una non rassicurante nona posizione: c'è una netta differenza di prestazioni dalla Red Bull di Verstappen
- di Redazione SkySport24
Verstappen quinto, undicesimo Ricciardo per le Red Bull
- di Redazione SkySport24
1:03.767 per Vettel che si mette dietro alle Mercedes
- di Redazione SkySport24
1:03.577 per Hamilton, terzo Raikkonen
- di Redazione SkySport24
1:03.756 per Bottas
- di Redazione SkySport24
1.04.874 per Gasly che passa Leclerc
- di Redazione SkySport24
Ancora ai box le due Red Bull
- di Redazione SkySport24
Team radio Hamilton: "Vibrazioni all'anteriore destra"
- di Redazione SkySport24
Ultra soft per le due Ferrari: strategie diverse dalla Mercedes
- di Redazione SkySport24
Leclerc in azione con Gasly, in pista con gomma rossa le due Mercedes
- di Redazione SkySport24
SEMAFORO VERDE, VIA AL Q2 DEL GP D'AUSTRIA
- di Redazione SkySport24
# Driver Time
1 HAMILTON 1:04.080
2 BOTTAS 1:04.175
3 RAIKKONEN 1:04.234
4 GROSJEAN 1:04.242
5 VERSTAPPEN  1:04.273
 
La top 5 del Q1
- di Redazione SkySport24

I più eliminati dell'anno (finora):

Ericsson: 8 volte su 9
Stroll: 7 volte su 9
Sirotkin: 7 volte su 9
Hartley6 volte su 9

- di Redazione SkySport24

Punto Q1

E’ di Lewis Hamilton il miglior tempo nella prima sessione delle qualifiche in Austria. Il britannico ha girato in 1:04.080. Secondo il compagno di squadra Bottas, poi Raikkonen, e un ispirato Grosjean. Vettel sesto, Alonso undicesimo seguito da Leclerc. Eliminati Vandoorne, Perez, Sirotkin, Hartley ed Ericsson.
 
- di Redazione SkySport24
BANDIERA A SCACCHI: HAMILTON IL PIU' VELOCE NEL Q1
- di Redazione SkySport24
Stroll fuori dagli eliminati con un colpo di coda: almeno una Williams nel Q2
- di Redazione SkySport24
Lungo di Leclerc, bandiera gialla
- di Redazione SkySport24
Giro lento per Perez che è ultimo. Notte fonda per la Force India.
- di Redazione SkySport24
Alonso decimo, si tira fuori dal pantano
- di Redazione SkySport24
Resta 19esimo Ericsson, sale al nono Leclerc
- di Redazione SkySport24
Non cambiano le posizioni, ci prova Ericsson a tirarsi fuori dall'ultimo posto
- di Redazione SkySport24
5 MINUTI AL TERMINE DEL Q1
- di Redazione SkySport24
Tutti sul filo dei centesimi, ma da Hulkenberg in poi nessuno può dirsi tranquillo
- di Redazione SkySport24
Primo Hamilton in 1:04.080
- di Redazione SkySport24
Raikkonen sale in seconda posizione
- di Redazione SkySport24
Ferrari con super soft, con 3 decimi più lente rispetto alle ultra
- di Redazione SkySport24
1.04.175 per Bottas, non si migliora Hamilton. Non si migliorano le Ferrari
- di Redazione SkySport24
11 MINUTI AL TERMINE DEL Q1
- di Redazione SkySport24
Leclerc in quinta posizione non lontano da Raikkonen
- di Redazione SkySport24
Vettel si piazza al secondo posto
- di Redazione SkySport24
1.04.294, Hamilton primo
- di Redazione SkySport24

1.04.539 per Bottas

- di Redazione SkySport24
Ocon primo in 1.05.567
- di Redazione SkySport24
1:05.598 il crono che tiene in testa per ora Sirotkin
- di Redazione SkySport24
Sirotkin al comando del Q1 con la Williams
- di Redazione SkySport24
Fucsia nel settore centrale per Leclerc: sarà penalizzato di 5 posizioni in griglia
- di Redazione SkySport24
Boati del pubblico al passaggio di Verstappen. Tutto ok sulla sua Red Bull dopo il problema elettrico nelle FP3
- di Redazione SkySport24
SEMAFORO VERDE! AL VIA IL Q1
- di Redazione SkySport24


Tutto sulle Power Unit
- di Redazione SkySport24
4 MINUTI AL VIA DELLE QUALIFICHE DEL GP D'AUSTRIA
- di Redazione SkySport24
Verstappen (Red Bull): "Macchina sistemata, è tutto ok. Abbiamo lottato un po', ma con i cambamenti siamo un po' più vicini a Mercedes e Ferrari"
- di Redazione SkySport24
Davide Valsecchi: "Il settore centrale è decisivo qui per la pole"
- di Redazione SkySport24


350 Gran Premi per Renault: 39 anni fa la prima vittoria
- di Redazione SkySport24

GP3 Austria. Nella feature race vince Ilott

Il pilota ATR vince in gara 1 al Red Bull Ring e conquista la testa della classifica. Sul podio due italiani: Pulcini e Lorandi
- di Redazione SkySport24

Mercedes, fiancate arretrate

Nella zona centrale della W09 si sono viste le novità più importanti portate in pista dal team anglo-tedesc. E’ stato cambiato, a stagione in corso, il concetto aerodinamico delle fiancate che, nella versione austriaca, va a riprendere quanto visto dalla Ferrari che ormai sta facendo scuola.   Gli ingegneri, guidati dal D.T James Allison sono riusciti a postare verso l’asse posteriore le fiancate per migliorare l'interazione tra la parte centrale della vettura e i flussi in arrivo dall'anteriore. In questo modo sono riusciti ad aumentare la distanza tra la ruota anteriore e la presa di raffreddamento laterale facilitando così la gestione dei flussi in uscita dall'ala anteriore e soprattutto controllando meglio gli effetti negativi generati dalla scia dei grossi pneumatici anteriori Pirelli. 

- di Redazione SkySport24
Sarà una qualifica super veloce quella del Red Bull Ring: previsti tempi sull'1:03 basso
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
Leclerc: dopo il problema nel finale di FP3, sostituzione del cambio sull'Alfa-Sauber e 5 posizioni di penalità
- di Redazione SkySport24
Horner (Red Bull): "Possibile problema tecnico per Verstappen"
- di Redazione SkySport24
BANDIERA A SCACCHI: TERMINANO LE FP3 CON IL PRIMO TEMPO DI VETTEL IN 1:04.070
- di Redazione SkySport24

Così le FP3

Come un fulmine nel cielo più sereno (rispetto alle nubi del venerdì) di Zeltweg. Sebastian Vettel è stato più veloce nella terza e ultima sessione di prove libere in Austria. Il tedesco ha messo in fila una serie di giri sull’1:04 basso fino a centrare il nuovo record del tracciato in 1:04.070, tanto per far capire che sarà una super qualifica quella che scatterà alle 15. In tal senso, un altro indizio è dato dai 25 millesimi di distacco di Lewis Hamilton, che nella giornata precedente si era aggiudicato entrambe le sessioni. Terzo posto per Bottas sull’altra W09, quarto Raikkonen e con un miglioramento rispetto ai problemi di set up evidenziati nella giornata precedente. Delude e preoccupa la Red Bull: Ricciardo resta a lungo nei box e archivia le FP3 in sesta posizione, mentre Verstappen si ferma in curva 4 abbandonato dal motore. “Si pensa sia un problema elettrico”, ha detto nel post Horner. Costretto a fermarsi nel finale anche Leclerc su Alfa-Sauber (decimo alla bandiera a scacchi). Migliora leggereente Alonso - 14esimo -dopo il terribile venerdì, ancxhe se c'è chi rumoreggia nel paddock e ipotizza che non rientrerà in Formula 1 dopo la sosta estiva. Ma, ripetiamo, è solo una voce.
 
Di seguito tempi e cronaca delle FP3

 
# Driver Time
1 VETTEL 1:04.070
2 HAMILTON 1:04.099
3 BOTTAS 1:04.204
4 RAIKKONEN 1:04.470
5 VERSTAPPEN 1:04.791
6 RICCIARDO 1:04.891
7 GROSJEAN 1:04.916
8 MAGNUSSEN 1:05.013
9 SAINZ 1:05.086
10 LECLERC 1:05.219
11 HULKENBERG 1:05.228
12 GASLY 1:05.264
13 OCON 1:05.444
14 ALONSO 1:05.448
15 PEREZ 1:05.502
16 ERICSSON 1:05.699
17 HARTLEY 1:05.705
18 VANDOORNE 1:05.837
19 STROLL 1:06.029
20   SIROTKIN           1:06.318
- di Redazione SkySport24
Si pianta anche Leclerc: "Ferma la macchina"
- di Redazione SkySport24
Problemi al fondo per Raikkonen, ma torna in pista.
- di Redazione SkySport24
Possibile olio in curva 4 per il problema al motore di Verstappen. Lo ha detto Grosjean nel team radio Haas.
- di Redazione SkySport24
5 MINUTI AL TERMINE DELLE FP3
- di Redazione SkySport24
Allarme notevole per la RB14 di Verstappen: in curva 4 è costretto ad andare sulla ghiaia, poi si ferma.
- di Redazione SkySport24
Verstappen, problemi per lui: si è spento il motore. Team radio: "Non potevo fare nulla"
- di Redazione SkySport24
Hamilton all'attacco di Vettel
- di Redazione SkySport24
Con queste prestazioni, dobbiamo aspettarci una qualifica super. Il via alle 15
- di Redazione SkySport24
# Driver Time
1 VETTEL 1:04.070
2 HAMILTON 1:04.099
3 BOTTAS 1:04.204
4 RAIKKONEN 1:04.470
5   RICCIARDO    1:04.891
- di Redazione SkySport24
1.04.099 per Hamilton: secondo a 29 millesimi da Vettel
- di Redazione SkySport24
Si lancia Hamilton...
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
15 MINUTI AL TERMINE DELLE FP3
- di Redazione SkySport24
Si lavora molto - se non esclusivamente - con l'ultra soft
- di Redazione SkySport24

Come cambia la griglia

Terza fila ora con Raikkonen e la Red Bull di Verstappen. Grosjean in terza assieme al tedesco della SF71 H. Seguono Ricciardo-Magnussen, Sainz-Hulkenberg, Ocon-Gasly, Alonso-Stroll, Vandoorne-Perez, Sirotkin-Leclerc e l'ultima fila Hartley-Ericsson. Decisamente più complicato anche il sabato di Daniel Ricciardo, che dunque ha chiuso il Q3 in settima posizione. "Non mi è piaciuta la strategia della squadra - ha detto nel post -. Sul motore non direi, c’erano altre cose oggi”. Si riaccende (o si complica) la questione rinnovo tra l'australiano e il team di Milton Keynes?

FORMULA 1: SCELTI PER TE