Formula 1, conferenza GP del Bahrain con Leclerc, Bottas, Gasly, Kvyat e Norris

Su il sipario sul GP del Bahrain, seconda prova del Mondiale di F1. Bottas (Mercedes), Leclerc (Ferrari), Kvyat (Toro Rosso), Norris (McLaren) e Gasly (Red Bull) i protagonisti della conferenza piloti. Il driver della Ferrari: "Sono fiducioso, il nostro pacchetto è buono". Il finlandese della Mercedes: "Qualcosa in me è cambiato". Il 31 marzo GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

LA CRONACA DEL GP DEL BAHRAIN

Charles Leclerc per il riscatto Ferrari, Valtteri Bottas per dare conferme alla Mercedes. I due piloti sono stati tra i protagonisti della conferenza in Bahrain, primo atto del Gran Premio che domenica si corre sul tracciato di Sakhir. Leclerc, come il compagno di squadra Vettel, dovranno dare risposte decise dopo la gara sottotono a Melbourne, con il giovane monegasco che si è detto fiducioso e ottimista: “E' stata dura dopo le libere promettenti in Australia, avevamo un buon passo... Una delusione, certo, ma conosciamo i motivi e il pacchetto funziona. Siamo fiduciosi. Sappiamo cosa è successo, magari non tutto, ma ripeto che c’è fiducia per un buon pacchetto. Il team lavora duramente". Leclerc ha poi spiegato la scelta del team di non dargli il via libera in Australia per superare Vettel: “Condivido, si è scelto di non rischiare”.

Un altro Bottas

La vittoria nella prima gara del Mondiale lo ha dimostrato: siamo di fronte a un nuovo Bottas. A confermarlo è lo stesso driver della Mercedes W10: “La preparazione invernale, ma anche l’approccio mentale. Sì, c’è qualcosa di diverso rispetto ai due anni precedenti. E ora anche la barba… . In Bahrain sono andato sempre piuttosto forte, ma questa è un'altra storia. Il passo gara sarà importante e di solito ho fatto bene. E' tra i miei circuiti preferiti, ma sarà importante l'approccio come in ogni gara”. Alla conferenza hanno partecipato anche Kvyat (Toro Rosso), Norris (McLaren) e Gasly (Red Bull).


Di seguito tutte le parole dei piloti

1 nuovo post
- di Redazione SkySport24
Terminata la conferenza piloti.
QUI TUTTI GLI APPROFONDIMENTI
- di Redazione SkySport24
Lando Norris (McLaren): "Il mio consiglio da rookie? Valtteri ha ragione, non mollare mai. Alla fine solo in 20 arrivano in F1, ma bisogna crederci"
- di Redazione SkySport24
Valtteri Bottas (Mercedes): "Consigli ai giovani piloti? Non mollare mai. Ci sono tanti ragazzi che vogliono arrivare in F1 e tanti dicono 'è impossibile', ma sono tanti i fattori che possono cambiare le cose. Occorre divertirsi, questo dico a tutti"
- di Redazione SkySport24
Pierre Gasly (Red Bull): "Problemi alla partenza con Kvyat in Australia? E' stata una partenza caotica, anche le macchine che erano dietro di me hanno avuto lo stesso problema per le luci. E una volta in griglia cercavo le luci che sono davvero davanti. Ho lasciato la frizione quando gli altri sono partiti. Credo alzeranno le luci"
- di Redazione SkySport24
Bottas, Leclerc e Gasly concordi sull'idea di un GP dove potrebbe essere più semplice superare gli avversari
- di Redazione SkySport24
Lando Norris (McLaren): "Possibilità di strategia a due soste e spero che questo possa dare più sorpassi e azione. Non posso fare paragoni con il pacchetto aereodinamico 2018, non c'ero. Ma credo che questa pista faciliti i sorpassi. Tre zone DRS sono tante, ma dobbiamo cercare di adattarci"
- di Redazione SkySport24
Charles Leclerc (Ferrari): "Non credo che la SF90 abbia problemi strutturali, il team lavora duro"
- di Redazione SkySport24
Charles Leclerc (Ferrari): "Non ho molti ricordi da spettatore, perché sono sempre stato impegnato in pista. Ma la mia gara di Monte Carlo la ricordo con piacere"
- di Redazione SkySport24
Valtteri Bottas (Mercedes): "In Cina mille gare della F1, io ricordo la vittoria di Hakkinen del 1997 all'ultima gara. E' il mio preferito"
- di Redazione SkySport24
Valtteri Bottas (Mercedes): "In Bahrain sono andato sempre piuttosto forte, ma questa è un'altra storia. Il passo gara sarà importante e di solito ho fatto bene. E' tra i miei circuiti preferiti, ma sarà importante l'approccio come in ogni gara"
- di Redazione SkySport24
Valtteri Bottas (Mercedes): "Cambio nella mia mentalità? Se vediamo i risultati sì, ma è presto. La preparaziione e il modo in cui mi sento sono cambiate. Mi sento diverso rispetto ai due anni precedenti. E ora ho anche la barba..."
- di Redazione SkySport24
Charles Leclerc (Ferrari): "Il team order? Non c'è stata frustrazione, era la prima gara. Per il team non ci sarebbe stato nulla da guadagnare se fossi passato avanti e quindi capisco la decisione di non rischiare.E' stata dura dopo le libere promettenti, avevamo un buon passo... E' stata una delusione, ma conosciamo i motivi e il pacchetto funziona"
- di Redazione SkySport24
Valtteri Bottas (Mercedes): "La partenza a Melbourne è stata decisiva, poi non ho sbagliato nulla. Ho dato il meglio. Questa macchina dà sensazioni diverse rispetto alle altre, ma poi tocca al pilota adattarsi"
- di Redazione SkySport24
Valtteri Bottas (Mercedes): "Ripetermi dopo la vittoria a Melbourne? Non so, ma questo è un circuito particolare. Qui e in Cina avremo un quadro più chiaro su tutti i team. Sorpresi dal livello della macchina, vuol dire che è stato fatto un buon lavoro"
- di Redazione SkySport24
Charles Leclerc (Ferrari): "Abbiamo trovato delle risposte dopo Melbourne, magari non tutte. Però sono fiducioso per la forza del nostro pacchetto".
- di Redazione SkySport24
Charles Leclerc (Ferrari): "Le emozioni non le ho proprio sentite, una volta che sei in macchina pensi a quello. Non è stato un gran weekend in Australia, ma da Melbourne ci sono cose buona da prendere. C'è parecchio lavoro da fare e sono fiducioso per quanto fatto dal team. Ho commesso errori in qualifica e in gara, in Bahrain proverò a correggerli. Quali errori? Nel Q3 non ho fatto il giro che volevo, in gara sono andato largo (al via, ndr). Devo lavorare su questi aspetti".
- di Redazione SkySport24
Pierre Gasly (Red Bull): "La prestazione è stata buona nel complesso. Passo promettente in qualifica, all'inizio. Poi quello che è successo mi ha costretto a inseguire. Bisogna accettarlo, ma meritavamo un risultato diverso domenica. Serve un weekend pulito ora, Verstappen ha dimostrato che siamo su un buon livello andando sul podio. Cercherò di fare meglio dello scorso anno. Mercedes e Ferrari apparse molto forti, ma se mettiamo le cose al posto giusto, possiamo ottenere un altro grande risultato"
- di Redazione SkySport24
Daniil Kvyat (Toro Rosso): "Primo weekend sempre competitivi, siamo nella mischia a centro griglia. Siamo nin questa lotta e la gara è stata movimentata. Ora guardiamo avanti. Esperienza in Ferrari? Ho imparato dai migliori e sono stato vicino al mondo della F1 pur non correndo. Esperienza molto positiva"
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.