MotoGP, GP Germania. Prove libere: Jorge Lorenzo in testa. 4° Andrea Dovizioso, 17° Valentino Rossi

Sandro Donato Grosso

Al termine delle Libere del Sachsenring ci sono tre piloti della Ducati nelle prime quattro posizioni: 1° Lorenzo, 2° Petrucci, 4° Dovizioso. Terzo posto per Iannone, soltanto 5° il favorito Marquez. Rossi chiude 17°

IL RACCONTO DELLA GARA DI MOTOGP

I TEMPI

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

"Un po' come è successo ad Assen, lui ha un passo decisamente migliore e può permettersi di non montare le gomme nuove nel finale e chiudere quinto...". Sono le parole di Andrea Dovizioso al termine di un venerdì, quello del Sachsenring,  che si chiude con tre Ducati nelle prime cinque posizioni. Il tema dell'usura delle gomme sulla spalla sinistra che accomuna quasi tutti indipendentemente dalla scelta della mescola è portante e può essere la chiave della corsa. Il passo di Marc Marquez al momento è proibitivo per tutti anche se rispetto allo scorso anno, a suo dire, gli avversari sono più vicini. Osservazione corretta per le rosse di Borgo Panigale su una pista dove la potenza conta relativamente (non si inseriscono neanche tutte le marce) con Jorge Lorenzo esplosivo sul giro secco, l'unico a scendere sotto il muro dell'1'21", mentre Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso hanno sfruttato una moto ben bilanciata con un ottimo carico all'anteriore anche grazie al lavoro delle ali integrate nella carena. Difficile capire esattamente dove possano essere in gara, ma molto dipenderà dal long run di domani nel quale bisognerà scegliere tra gli pneumatici soft e quelli medi. A sensazione potremo comunque trovarle nel prime due file, perchè sul giro secco sono competitive soprattutto con Lorenzo. Discorso similare per Andrea Iannone, che ha chiuso secondo con la Suzuki concentrato sull'allungare la vista della gomma nella seconda parte della corsa. In casa Yamaha, con Maverick Vinales sesto e Valentino Rossi fuori dai dieci, si riflette su come migliorare il secondo ed il quarto settore dove la M1 soffre ancora con l'elettronica, così la potenza non viene scaricata sull'asfalto nel modo ottimale e lo spin (slittamento) è accentuato. Un rompicapo comunque parzialmente risolvibile dai tecnici Yamaha per poter puntare almeno al podio.

1 nuovo post

I tempi al termine delle Libere 2

 
1
J. LORENZO
1:20.885
2
D. PETRUCCI
+0.257
3
A. IANNONE
+0.319
4
A. DOVIZIOSO
+0.424
5
M. MARQUEZ
+0.464
6
M. VIÑALES
+0.499
7
T. NAKAGAMI
+0.562
8
J. MILLER
+0.612
9
C. CRUTCHLOW
+0.655
10
A. BAUTISTA
+0.683
- di Redazione SkySport24

Lorenzo chiude in testa la seconda sessione di Libere in Germania. 2° Petrucci, 3° Iannone, 4° Dovizioso, 5° Marquez, 6° Vinales, 17° Rossi

- di Redazione SkySport24
Iannone sale in terza posizione con 1:21.204
- di Redazione SkySport24

Guizzo delle Ducati! Lorenzo si prende il primo posto in 1:20.885, secondo tempo per Petrucci

- di Redazione SkySport24

Incollate in questo momento le due Ducati ufficiali: 7° Lorenzo e 8° Dovizioso. Davanti a loro c'è Miller in sesta posizione

- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi migliora e sale in 12esima posizione
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez ha montato la gomma dura all'anteriore, dopo un lungo alla curva 1
- di Redazione SkySport24

I piloti rientrano in pista per il time attack

- di Redazione SkySport24

Libere 2, i tempi quando mancano 10 minuti al termine della sessione

 
1
M. MARQUEZ
1:21.349
2
M. VIÑALES
+0.299
3
A. BAUTISTA
+0.308
4
C. CRUTCHLOW
+0.365
5
A. ESPARGARO
+0.369
6
J. LORENZO
+0.395
7
A. DOVIZIOSO
+0.401
8
J. ZARCO
+0.438
9
J. MILLER
+0.439
10
D. PETRUCCI
+0.503
- di Redazione SkySport24

Sale al quarto posto Crutchlow, quinto Aleix Espargarò

- di Redazione SkySport24
Piuttosto indietro Andrea Iannone che, dopo aver chiuso le Libere 1 in testa, adesso è 17° a +1.060 da Marquez. Il pilota della Suzuki aspetterà il time attack degli ultimi minuti per migliorare la propria posizione
- di Redazione SkySport24

Bautista chiude un giro spettacolare e sale al terzo posto, con un ritardo di appena tre decimi da Marquez

- di Redazione SkySport24
Sta girando forte Rabat, settimo in questo momento a +0.761 da Marquez
- di Redazione SkySport24
Perde qualche posizione Valentino Rossi, che adesso è 16° a +1.215 da Marc Marquez
- di Redazione SkySport24

Libere 2, i tempi quando mancano 20 minuti al termine della sessione

 
1
M. MARQUEZ
1:21.349
2
M. VIÑALES
+0.299
3
J. LORENZO
+0.395
4
A. DOVIZIOSO
+0.401
5
J. ZARCO
+0.438
6
T. RABAT
+0.761
7
T. NAKAGAMI
+0.778
8
D. PETRUCCI
+0.817
9
A. BAUTISTA
+0.843
10
H. SYAHRIN
+0.853
- di Redazione SkySport24

Per la prima volta in questa stagione Marquez ha montato il forcellone in carbonio per le Libere, di solito preferisce montarlo dalle qualifiche.

- di Redazione SkySport24
Zarco chiude un buon giro, che gli vale il quinto posto a +0.636 da Marquez
- di Redazione SkySport24
Maverick Vinales accorcia su Marc Marquez e sale al secondo posto. Adesso è a +0.299 dallo spagnolo della Honda
- di Redazione SkySport24
Davide Tardozzi: "La GP18 ha sempre funzionato meglio della GP17 con qualche alto e basso, Dovizioso e Lorenzo ci hanno sempre confermato che si tratta di una moto migliore. Lorenzo ha bisogno di avere certezze, sta dedicando la sua giornata di prove al telaio"
- di Redazione SkySport24

1 J. LORENZO 1:20.885
2 D. PETRUCCI +0.257
3 A. IANNONE +0.319
4 A. DOVIZIOSO +0.424
5 M. MARQUEZ +0.464
6 M. VIÑALES +0.499
7 T. NAKAGAMI +0.562
8 J. MILLER +0.612
9 C. CRUTCHLOW +0.655
10 A. BAUTISTA +0.683

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche