MotoGP, GP di Thailandia. Le qualifiche: pole di Marquez davanti a Rossi e Dovizioso

Antonio Boselli

Marquez conquista la pole in Thailandia in 1:30.088. Secondo tempo per Rossi, vicinissimo a 11 millesimi di distanza. Dovizioso completa la prima fila (+0.139). 4° Vinales, 5° Crutchlow, 6° Iannone. Lorenzo rinuncia al GP dopo la caduta nelle Libere 2

 

IL RACCONTO DELLA GARA DI MOTOGP

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

11 millesimi sono un lasso di tempo infinitesimale ma sufficiente per Marquez, che a Buriram conquista la 50^ pole nella top-class. Peccato per Rossi, che dopo il 18° posto in griglia ad Aragon risorge fino alla seconda posizione. Ma più che Valentino, è la Yamaha che sulla pista thailandese risulta particolarmente competitiva. Sarà per il lavoro fatto nelle ultime settimane, sarà per le Michelin che hanno portato delle gomme con una carcassa più dura che supporta meglio la M1, poco importa perché in gara sia Rossi sia Vinales, in quarta posizione, possono anche lottare per la vittoria, la prima dopo 23 GP di digiuno, record negativo assoluto per la casa giapponese. Dovranno però fare i conti con Andrea Dovizioso, che chiude la prima fila in terza posizione: il pilota della Ducati è cresciuto sessione dopo sessione e arriva alla gara nella migliore condizione possibile. Come ormai è consuetudine nell'era Michelin, monofornitore di gomme, il consumo dei pneumatici sarà fondamentale; da questo punto di vista Marquez e Dovizioso hanno un vantaggio relativo, perché nella seconda parte della stagione sono sempre stati loro a lottare per la vittoria nei giri finali. Non potrà farlo Lorenzo, che dopo la caduta per un problema tecnico della sua Ducati ha deciso di non correre. Troppo il dolore al radio distale del braccio sinistro e troppo poco il tempo per recuperare prima del trittico di gare che inizierà dal Giappone fra due settimane.

1 nuovo post
MOTOGP, I PRIMI DIECI IN GRIGLIA:
 
1
M. MARQUEZ
1:30.088
2
V. ROSSI
+0.011
3
A. DOVIZIOSO
+0.139
4
M. VIÑALES
+0.240
5
C. CRUTCHLOW
+0.268
6
A. IANNONE
+0.331
7
D. PEDROSA
+0.370
8
J. ZARCO
+0.383
9
D. PETRUCCI
+0.511
10
J. MILLER
+0.572
- di Redazione SkySport24
Dovizioso: "Sono molto contento di come abbiamo lavorato nel weekend, nel primo turno non mi sentivo a mio agio. Passo dopo passo son riuscito a migliorare, siamo veloci, anche se livello di consumo gomme ci sono molti dubbi, fatichiamo con tutte le gomme. Non so cosa dobbiamo aspettarci per i 27 giri. Pasticcio con Iannone? "Nessun pasticcio, lui ha bisogno della bussola per girare in pista. E’ stra veloce, ma i tempi li fa solo dietro agli altri... Devi sempre fare un tira e molla, non puoi entrare in pista solo per fare il tuo tempo, devi cercare di seminare quando puoi gli altri. Ma non è niente di nuovo".
- di Redazione SkySport24
Rossi: "Oggi la Yamaha è stata proprio come l'Inter degli ultimi tempi... Sono molto contento, già ieri abbiamo sofferto meno di quello che ci aspettavamo. Abbiamo fatto le scelte giuste, siamo migliorati. Peccato aver perso la pole per poco, in ogni caso avrei firmato per essere in questa posizione. Alcune modifiche hanno portato i loro frutti in accelerazione, in più con le dure è andata bene. Speriamo di riuscire a lottare domani per il podio".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "50 pole sono importanti, ma sono più contento di esserlo qui a Buriram.Mancano ancora alcune cose al top che non mi piacciono al 100% quindi dobbiamo continuare a lavorare".
- di Redazione SkySport24
Flamigni (Yamaha): "Come al solito Vale ci ha messo del suo. In ogni caso da ieri moto più performante, le gomme lavorano meglio. Se riusciamo a trovare ancora qualche decimo possiamo lottare anche in gara. Stiamo lavorando per uscire da questa fase di negatività, facciamo molte prove e a volte funzionano, il lavoro paga. Cerchiamo la conferma del lavoro svolto qui, che sta dando buoni frutti. sa non basta un GP, abbiamo bisogno di un riscontro prima possibile, cercheremo conferme in Giappone. Dobbiamo assolutamente uscire da un periodo così buio". La guida di Rossi è cambiata? "Quando la moto è a posto e performante come deve Vale sa essere davvero molto molto pulito e preciso. Già da questa mattina ha guidato in maniera molto molto precisa, vediamo se continueremo su questa strada".
- di Redazione SkySport24
Tardozzi (Ducati): "Il nostro punto critico resta il terzo settore. Buon lavoro di Andrea, spero che per domani ci si inventi qualcdosa per dargli qualcosa in più in quel punto della pista".
- di Redazione SkySport24
MOTO2, I PRIMI DIECI IN GRIGLIA:
 
1
L. BALDASSARRI
1:36.374
2
A. MARQUEZ
+0.026
3
L. MARINI
+0.034
4
M. PASINI
+0.153
5
M. OLIVEIRA
+0.155
6
F. BAGNAIA
+0.157
7
B. BINDER
+0.171
8
F. QUARTARARO
+0.215
9
A. FERNANDEZ
+0.287
10
M. SCHROTTER
+0.315
 
- di Redazione SkySport24
Al via l'ultimo turno di qualifiche: è il momento della Moto2.
- di Redazione SkySport24
MOTOGP, TERMINANO LE QUALIFICHE: MARQUEZ IN POLE, MA IN PRIMA FILA CI SONO DUE ITALIANI, ROSSI E DOVIZIOSO
- di Redazione SkySport24
Vinales quarto, non cambiano le prime tre posizioni.
- di Redazione SkySport24
Dovizioso resta terzo.
- di Redazione SkySport24

Dovizioso e Vinales in linea per la seconda posizione.

- di Redazione SkySport24
Secondo settore da matto per Dovizioso...
- di Redazione SkySport24
ANCORA 30 SECONDI...
- di Redazione SkySport24
UN MINUTO AL TERMINE
- di Redazione SkySport24
1:30.088, MARQUEZ SI RIPRENDE IL PRIMO POSTO
- di Redazione SkySport24

Ma Dovizioso  e Marquez non ci stanno...

- di Redazione SkySport24
1:30.099, ROSSI IN VETTA
- di Redazione SkySport24
82 millesimi di vantaggio al T2 per Rossi, testa a testa con Marquez e Crutchlow.
- di Redazione SkySport24

MOTOGP, LA TOP TEN AL TERMINE DEL Q2:

 

1   Marc Marquez   Repsol Honda Team     1'30.088  
2   Valentino Rossi   Movistar Yamaha MotoGP     1'30.099  
3   Andrea Dovizioso   Ducati Team     1'30.227  
4   Maverick Vinales   Movistar Yamaha MotoGP     1'30.328  
5   Cal Crutchlow   LCR Honda CASTROL     1'30.356  
6   Andrea Iannone   Team SUZUKI ECSTAR     1'30.419  
7   Dani Pedrosa   Repsol Honda Team     1'30.458  
8   Johann Zarco   Monster Yamaha Tech 3     1'30.471  
9   Danilo Petrucci
  Alma Pramac Racing     1'30.599  
10   Jack Miller   Alma Pramac Racing     1'30.660  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche