MotoGP, GP Qatar: nelle prove libere Marquez è il più veloce, 6° Dovizioso, 16° Rossi

Rosario Triolo

Marquez è il più veloce nelle Libere del Qatar, nuovo record della pista per lo spagnolo della Honda (1:53.380). 2° Vinales, 3° Miller. Bene le Ducati: 4° Petrucci, 6° Dovizioso. Rossi, dopo aver chiuso in testa le Libere 1, finisce 16° nella classifica combinata

GP QATAR, LE PROVE LIBERE 3

ROSSI PROVERA' LA MERCEDES, HAMILTON LA YAMAHA

TEMPI GUIDA TV - CALENDARIO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

C’è modo e modo di incendiare la passione. Si può prender fuoco dentro come la Yamaha di Morbidelli, dopo quella che sembrava un'innocua scivolata. O come Jorge Lorenzo, con l’adrenalina di stare davanti a Marquez al primo turno di prove del Mondiale. O ancora come Valentino Rossi, migliore assoluto delle Libere 1.

Fuochi spenti troppo rapidamente. Rossi lo aveva detto chiaramente dopo i test. Il divario da Honda e Ducati non si riduce in pochi mesi. Allo stesso modo non basta lavorare bene per una sessione, per essere costantemente al top in ogni turno in pista serve pazienza. Come non doveva esaltare il primo tempo delle Libere 1, non deve preoccupare il 17° tempo delle Libere 2, a maggior ragione vedendo che Vinales è lì, il più vicino a Marquez.

Non deve preoccuparsi la Ducati, con Dovizioso e Petrucci distanti dalla Honda del campione del mondo, ma concentrati sul passo gara.

Lorenzo, da parte sua, deve fare i conti con una realtà chiara da tempo. Si può anche stare davanti a Marquez, ma bisogna essere preparati a subire la sua forza.

Marquez è ormai da anni il riferimento, il più veloce, quello da sconfiggere. Il fatto che sia andato sotto il record della pista non è una sorpresa, né un incendio. Ma la normalità da sconvolgere con la forza della passione.

1 nuovo post
Prime indiscrezioni che arrivano dal nostro inviato Antonio Boselli: la gara di domenica non dovrebbe essere anticipata. Nessuna modifica dunque dopo la safety commission: le condizioni della pista nel corso delle Libere 2 (svolte nello stesso orario della gara) sono apparse buone. Quindi nessun cambiamento, la gara della MotoGP domenica scatta alle 18 (ora italiana). Manca soltanto l'ufficialità per confermare la notizia.
- di Redazione SkySport24

MotoGP, i tempi delle Libere 2: nuovo record per Marquez

1° Marquez 1:53.380
2° Vinales +0.474
3° Miller +0.528
4° Petrucci +0.673
5° Quartararo +0.774
6° Dovizioso +0.876
7° Morbidelli +0.895
8° Rins +0.940
9° Aleix Espargaro' +0.987
10° Mir +1.022
11° Lorenzo +1.048
17° Rossi +1.757
19° Iannone +2.052
- di Redazione SkySport24

Marquez chiude in testa le Libere 2 davanti a Vinales e Miller

- di Redazione SkySport24
Marquez migliora il precedente record della pista di tre decimi
- di Redazione SkySport24
Il tempo di Marquez (1:53.380) vale il nuovo record della pista
- di Redazione SkySport24
Marquez e Vinales rompono il muro dell'1:54. Il campione del mondo è 1° con 1:53.380, il pilota della Yamaha è 2° a +0.474. Difficilmente si riuscirà a battere il tempo di Marquez
- di Redazione SkySport24
Attenzione a Marquez, sta per chiudere un giro straordinario...
- di Redazione SkySport24
Andrea Dovizioso chiude un ottimo giro in 1:54.256 e sale in testa
- di Redazione SkySport24
Quasi tutti i piloti sono tornati in pista con gomme soft per provare il time attack
- di Redazione SkySport24
Franco Morbidelli peggiora leggermente nell'ultimi settore, ma il suo tempo è sufficiente per guadagnare la prima posizione (1:54.275)
- di Redazione SkySport24
Franco Morbidelli accende un casco rosso anche al terzo settore!
- di Redazione SkySport24
Franco Morbidelli accende un casco rosso al secondo settore
- di Redazione SkySport24
Tutti i piloti rientrano al box per preparare il time attack
- di Redazione SkySport24
Come spinge il Desmo di Jack Miller! Il pilota della Pramac si prende la prima posizione in 1:54.394
- di Redazione SkySport24
Cal Crutchlow sale in seconda posizione, con un ritardo di appena 19 millesimi da Mir
- di Redazione SkySport24
MIR SALE IN TESTA! Il rookie della Suzuki al momento è il più veloce con 1:54.433
- di Redazione SkySport24
Francesco Guidotti (Pramac): "Bagnaia è andato bene nel pomeriggio, ma questa seconda sessione rappresenta le condizioni reali della gara, vedremo come andrà. Non è impressionato dalla MotoGP, Pecco lavora come un pilota già esperto della categoria. Con Miller stiamo facendo una sorta di long run, poi proveremo anche un time attack"
- di Redazione SkySport24
Rossi è rientrato al box: effettuerà una prova comparativa con la nuova carena
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi al momento è 15° con 1:55.609
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche