MotoGP, GP Giappone. Dovizioso: "Il gap dai primi è minimo", Petrucci: "Dubbi sulle gomme"

MotoGp

Settimo e ottavo in griglia, i piloti Ducati si dicono ottimisti per la gara di Motegi. Dovi: "Ci serve una buona partenza". Petrux: "Siamo veloci sia sull'asciutto, sia sul bagnato"

Il GP in diretta esclusiva domenica alle ore 8 su Sky Sport MotoGP e Sky Sport Uno (anche sul digitale terrestre al canale 472)

GP GIAPPONE, IL RACCONTO GIRO DOPO GIRO

ROSSI-HAMILTON, LO SCAMBIO PER ESSERE IN PISTA INSIEME

In ombra nel sabato di qualifiche di Motegi, i due piloti della Ducati conservano alcuni dubbi in vista del GP del Giappone, sedicesima prova del 2019. Andrea Dovizioso, settimo in griglia, però, riconosce anche qualche nota positiva: "Non sono stato veloce nella parte bagnata, alla 9, e nella parte finale, la 12, 13 e 14. Alla fine il gap non è neanche così ampio, e per questo mi scoccia ancora di più. Peccato, speriamo che non ci condizioni la gara, perché i forti, quelli col passo buono, sono tutti in prima fila, fino a Vinales quarto". Il 'Dovi', staccato 647 millesimi dal tempo della pole position di Marquez, sa già come affrontare la gara: "Dobbiamo metterci subito nella posizione giusta, perché non siamo messi male. Vediamo domani la temperatura, dovrebbe fare un po’ più caldo. E questo rende più complicato la scelta delle gomme". Proprio questo è il dubbio che più preoccupa il ducatista: "Ieri pomeriggio e oggi abbiamo usato le morbide, ma sono più morbide di quelle dell’anno scorso, quindi non sappiamo se potremo farci la gara. Anche davanti siamo un po’ al limite, tra la media e la morbida. Il feeling non è male, ma il poter stare lì davanti lo capisci solo in gara, purtroppo".

Petrucci: "Lotteremo coi piloti di testa"

Una posizione dietro al 'Dovi', con l'ottavo tempo, c'è Danilo Petrucci. 'Petrux' non nascone un certo ramarico per come sono andate le qualifiche: "Probabilmente la seconda fila si sarebbe potuta fare, però non ci sono riuscito. La posizione non è malissimo, chiaramente non per giocarsi il podio, ma per fare una gara nel gruppo di testa". Le impressioni in vista della gara sono positive: "Domani dovrebbe esserci bel tempo, e noi siamo veloci sia sull’asciutto sia sul bagnato. Abbiamo un po’ di dubbi sulle gomme, ma penso che potremo essere competitivi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.