MotoGP, GP Australia: Oliveira cade a 300 km/h per una raffica di vento. VIDEO

MotoGp

Miguel Oliveira è caduto nel corso delle FP4 a Phillip Island. Il portoghese è finito a terra a causa delle forte raffiche di vento che hanno spazzato in mattinata il circuito australiano. Dal nostro Sky Tech si può notare come la sua KTM Tech3 venga portata oltre il cordolo esterno all'ingresso della prima curva ed è finito nell'erba: il pilota cade ad oltre 300 km/h. Oliveira ha rimediato, per fortuna, solo qualche contusione e un grosso spavento: verrà valutato nella mattinata di domenica, prima del warm up. La sua caduta è stata la causa scatenante che ha portato alla decisione da parte della Direzione gara, dopo un colloquio con tutti i piloti, di posticipare le qualifiche a domenica mattina. 

La gara di Moto3 in diretta esclusiva domenica alle 2, Moto2 alle 3.20, MotoGP alle 5 su Sky Sport MotoGP e Sky Sport Uno

La caduta di Miguel Oliveira nel corso delle FP4 è stato l'episodio che ha portato la Direzione gara ad esporre la bandiera rossa e poi, in un secondo momento, a rinvare a domani le qualifiche. Lo ammette Loris Capirossi, membro della Direzione gara, ai microfoni di Sky Sport: "Il vento ha cambiato molto la direzione rispetto a stamattina, era più trasversale. E soprattutto, molto incostante. C’erano raffiche di vento da 10 km/h, fino ad altre da 40-45 km/h. Visto la caduta di Oliveira, la Direzione gara ha deciso di fermare i piloti ed esporre la bandiera rossa. Abbiamo voluto incontrare i piloti, sentire le loro opinioni. Anche loro erano quasi tutti d’accordo che era giusto fermare e che era impossibile continuare. Il tempo è così, dobbiamo fare il meglio per i piloti. La decisione è quella di fermare tutto oggi". Imprevisto, quello delle condizioni atmosferiche, che ha portato ad una modifica degli orari: "Domattina ci sarà una FP4 di 20 minuti, con Q1 e Q2, e gara, sperando che le condizioni del meteo domani siano più clementi. Gli orari delle gare rimangono come prima, il programma della MotoGP e della Moto3 rimane lo stesso. Abbiamo anticipato leggermente ma possiamo fare tutto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.