MotoGP, test Qatar: calendario e orari

MotoGp
©Getty

I protagonisti del Mondiale 2020 di MotoGP si ritrovano in pista in Qatar: scattano le ultime tre giornate di test ufficiali. La diretta su Skysport.it da oggi a lunedì dalle 11 alle 18, alle 23.30 l'approfondimento in tv su Sky Sport MotoGP con "Paddock Live Show"

TEST LOSAIL, DAY-3 MINUTO PER MINUTO

Il tempo stringe: a Losail scattano gli ultimi tre giorni di test ufficiali, poi la MotoGP tornerà in pista direttamente per le prove libere del primo Gran Premio della stagione, in programma sempre a Losail (gara l'8 marzo alle 16). I team gireranno da oggi a lunedì, dalle 11 alle 18: su Skysport.it in diretta tempi, news, foto e video dal Qatar attraverso il nostro Live-Blog, mentre in tv avrete l'approfondimento alle 23.30 su Sky Sport MotoGP (canale 208). Già assente a Sepang, Andrea Iannone dovrà saltare anche le prove di Losail: il pilota di Vasto è ancora in attesa della sentenza del Tribunale Internazionale della FIM riguardo la sua positività in un controllo antidoping. Intanto si gode la nuova Aprilia: "Mi sento parte importante di questo progetto, hanno creduto molto in me, la moto è stata realizzata per la maggior parte sotto le mie indicazioni. Per il momento sognamo, scherziamo, possiamo fare solo questo, essere positivi per il futuro", ha dichiarato Iannone a margine della presentazione della nuova moto, che a Losail verrà portata in pista ancora da Aleix Espargaro e dal collaudatore Bradley Smith.

Cosa è emerso a Sepang

In Malesia hanno sorpreso soprattutto Suzuki e Aprilia, con prestazioni vicine a quelle dei team favoriti al titolo. Tra questi spicca la Yamaha, con Quartararo leader di tutte le giornate di test. Più dietro nella tabella dei tempi la Ducati, che come aveva spiegato Dovizioso nel giorno della presentazione è chiamata a provare ancora molti elementi. Attenzione alle nuove gomme: "Probabilmente hanno penalizzato noi e la Honda, ma in Malesia abbiamo capito un po' di cose: non avevamo l'assetto ideale per quelle gomme, mi aspetto che lavorando con il setup giusto riusciremo a migliorarci. Sono fiducioso sul fatto che riusciremo a metterci a posto per la prima gara della stagione", aveva dichiarato a Sepang Dall'Igna, Direttore Generale Ducati. Dolorante alla spalla destra a Sepang il campione del mondo uscente Marc Marquez, che al fianco del fratello Alex forma una delle coppie più attese del Mondiale: per lui sarà importante verificare le proprie condizioni fisiche oltre al feeling con la sua Honda.

Quali sono le coppie del Mondiale di MotoGP 2020?

In attesa delle novità legate a Iannone, ricordiamo le coppie che affronteranno il Mondiale di MotoGP 2020:

 

Aprilia Racing Team Gresini: Iannone-A. Espargarò

Ducati Team: Dovizioso-Petrucci

LCR Honda: Nakagami-Crutchlow

Monster Energy Yamaha MotoGP: Vinales-Rossi

Petronas Yamaha SRT: Quartararo-Morbidelli

Pramac Racing: Miller-Bagnaia

Reale Avintia Racing: Zarco-Rabat

Red Bull KTM Factory Racing: Binder-P. Espargarò

Red Bull KTM Tech 3: Lecuona-Oliveira

Repsol Honda Team: M.Marquez-A.Marquez

Team SUZUKI ECSTAR: Mir-Rins 

I più letti