Moto2, GP Qatar (Losail), Nagashima: "Vittoria dedicata a Tomizawa"

Moto2

Al primo successo della carriera in Moto2, il pilota giapponese a Losail al termine della battaglia con Baldassarri e Bastianini ricorda il suo connazionale Shoya Tomizawa, vincitore del GP del Qatar 10 anni fa: "Era come un fratello, mi ha insegnato tanto, questa vittoria è tutta per lui"

Prima vittoria nel Motomondiale al suo 70° GP in Moto2 e primo podio: è decisamente speciale il trionfo di Tetsuta Nagashima sul tracciato di Losail. E ancora più speciali sono le parole a fine gara del pilota giapponese, la cui ultima vittoria risale al 20 novembre 2016 (gara di Valencia nel CEV Moto2): il suo pensiero va a Shoya Tomizawa, morto in un incidente nel GP di San Marino il 5 settembre 2010. "Per me era come un fratello. Quando ho cominciato a correre in moto ero sempre con lui, mi ha insegnato tanto, ricordo perfettamente quando lui vinse proprio in Qatar 10 anni fa. È incredibile esserci riuscito ora io. Ringrazio la mia famiglia e tutto il team per il sostegno, abbiamo svolto un grande lavoro", dichiara Nagashima.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche