Moto2, GP Qatar (Losail), Nagashima: "Vittoria dedicata a Tomizawa"

Moto2

Al primo successo della carriera in Moto2, il pilota giapponese a Losail al termine della battaglia con Baldassarri e Bastianini ricorda il suo connazionale Shoya Tomizawa, vincitore del GP del Qatar 10 anni fa: "Era come un fratello, mi ha insegnato tanto, questa vittoria è tutta per lui"

Prima vittoria nel Motomondiale al suo 70° GP in Moto2 e primo podio: è decisamente speciale il trionfo di Tetsuta Nagashima sul tracciato di Losail. E ancora più speciali sono le parole a fine gara del pilota giapponese, la cui ultima vittoria risale al 20 novembre 2016 (gara di Valencia nel CEV Moto2): il suo pensiero va a Shoya Tomizawa, morto in un incidente nel GP di San Marino il 5 settembre 2010. "Per me era come un fratello. Quando ho cominciato a correre in moto ero sempre con lui, mi ha insegnato tanto, ricordo perfettamente quando lui vinse proprio in Qatar 10 anni fa. È incredibile esserci riuscito ora io. Ringrazio la mia famiglia e tutto il team per il sostegno, abbiamo svolto un grande lavoro", dichiara Nagashima.

MOTOGP: SCELTI PER TE