MotoGP, Dall'Igna: "Ducati-Dovizioso? Manca l'accordo economico"

Ducati
Antonio Boselli

Antonio Boselli

Il direttore generale Ducati a Sky fa il punto sul futuro di Dovizioso: "Un'offerta è stata fatta, lo scoglio principale in questo momento è quello economico". Sui test in corso a Misano: "Presto per un bilancio, ma i primi risultati sono positivi"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI

"Come stanno andando i test qui a Misano?"

"È presto per fare un bilancio. Nella prima giornata era importante riadattarsi alla moto e trovare gli automatismi corretti dopo tre mesi di inattività. Oggi abbiamo cominciato a fare un lavoro serio e i primi risultati sono positivi".

 

Quali sono le aree di sviluppo?

"Sono le ultime rifiniture, i dettagli prima di andare in gara. Abbiamo delle mappature un po' riviste che ci permettono di migliorare l'erogazione e la prestazione massima, abbiamo dei nuovi componenti sul veicolo da testare, niente di estremamente importante ma sono tutte rifiniture che nel complesso possono fare la differenza, se tutte vanno nella direzione giusta".

Noi abbiamo riportato che Lorenzo vi ha contattato esprimendo il desiderio di riprendere il lavoro interrotto con voi, cosa ci puoi dire in merito?

"Difficile avere un'idea chiara, sicuramente è comprensibile che un pilota con le statistiche di Jorge abbia intenzione di finire la carriera in modo migliore rispetto a come ha concluso l'anno scorso. Detto questo difficile capire le sue reali motivazioni, è sicuramente una grande incognita".

 

Potrebbe essere un'ipotesi nel caso in cui la trattativa con Dovizioso non andasse in porto?

"È assolutamente prematuro fare un ragionamento del genere, sicuramente la trattativa con Dovizioso è iniziata tanto tempo fa ed è in un punto di stallo, quindi vedremo".

 

Riguardo a Dovizioso, non gli è stata fatta un’offerta formale?

"Dipende cosa si intende per offerta formale, se intendi un pezzo di carta con scritte tutte le condizioni, sicuramente no, ma a Dovizioso è sicuramente stata fatta un'offerta, quindi ripeto lo scoglio economico è lo scoglio principale in questo momento".

 

Pensi che possa essere superato?

"Abbiamo lavorato tanto per questo, adesso vediamo".

MOTOGP: SCELTI PER TE