MotoGP, Ducati, Ciabatti a Sky su Luca Marini: "Meriterebbe la MotoGP nel 2021"

MotoGp

In conferenza Rossi è tornato sul futuro del fratello Luca ("Ha parlato con Ducati per passare in MotoGP con Avintia nel 2021, sarebbe grandioso"), il direttore sportivo del team ufficiale Ciabatti intercettato da Sandro Donato Grosso spiega: "Avintia ha un accordo con Rabat anche per il 2021. Quello che succederà eventualmente con l'inserimento di Marini dipenderà dalla squadra e da Rabat". Sul 2° pilota: "L'obiettivo è avere Bastianini"

GP EMILIA ROMAGNA, LE QUALIFICHE LIVE

Mercato piloti, il direttore sportivo della Ducati fa chiarezza intorno al futuro del team Avintia: "La cosa certa è che Avintia ha un accordo con Rabat anche per il 2021. Quello che succederà eventualmente con l'inserimento di Marini dipenderà dalla squadra e da Rabat. Per l'altro pilota non ci sono novità, l'obiettivo è avere Bastianini, lo annunceremo prima possibile. Ora c'è un po' di fermento intorno a questa situazione, spero sia risolto tutto entro il GP di Barcellona".

approfondimento

Marini in MotoGP? Rossi: "Chance con Avintia"

"Marini sta facendo un grandissimo lavoro, meriterebbe il passaggio in MotoGP nel 2021, ma è anche vero che Avintia ha un accordo con Rabat per il 2021. Quello che succederà eventualmente con l'inserimento di Marini dipenderà dalla squadra e da Rabat, sono loro che si sono accordati anche per il prossimo anno", aggiunge Ciabatti intervistato da Sandro Donato Grosso.

Team ufficiale, l'annuncio a cavallo del GP di Catalunya

vedi anche

Bagnaia: "Mi sento parte della famiglia Ducati da tempo"

Sul ballottaggio Zarco-Bagnaia per il team ufficiale nel 2021: "Abbiamo le idee chiare, ma volevamo aspettare il rientro di Bagnaia. Pecco è tornato e lo ha fatto in modo fantastico, a cavallo del GP di Catalunya annunceremo la coppia sia del team ufficiale sia del team Pramac del 2021".

Scenari aperti: le parole di Xaus

Prima di Ciabatti a Sky aveva parlato Ruben Xaus, Team Manager Avintia: "Marini ta facendo veramente bene quest'anno, anche per come gestisce la pressione essendo fratello di Valentino. Da parte nostra siamo molto soddisfatti di quello che stiamo facendo come squadra satellite. Zarco si sta giocando un posto nel team ufficiale Ducati, ma bisogna fare anche i complimenti a Bagnaia, autore di una gara bellissima domenica scorsa. Sappiamo che le situazioni cambiano velocemente, ma in questo momento abbiamo un pilota che si chiama Tito Rabat sotto contratto, questa è la nostra certezza ora. Il 2° pilota? Di sicuro sarà un pilota italiano. Potrebbe essere Bastianini, ma per ora con noi non ha firmato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.