MotoGP, GP Catalunya. Le prove libere dal Montmeló: 1° Morbidelli, 10° Valentino Rossi

Paolo Lorenzi

©Getty

Morbidelli è il più veloce nelle prove del venerdì al Montmeló (1:39.789). Zarco è 2° nella classifica combinata, in ritardo di un decimo dal pilota Petronas. Terzo posto per Binder (+0.219). Per trovare un altro italiano nella combinata, bisogna arrivare al 10° tempo di Rossi (+0.713). Più distanti le Ducati ufficiali e le Pramac: 12° Miller, 15° Dovizioso, 20° Bagnaia, ultimo Petrucci. Gli orari delle gare: Moto3 alle 12, Moto2 alle 13.20, MotoGP alle 15

MOTOGP, LA GARA LIVE

Spuntano le gomme morbide e parte l'assalto al tempo. Il pomeriggio di Barcellona sembra già in clima gara. Con Morbidelli velocissimo, capace di ritoccare il miglior crono mattutino firmato da Quartararo. Ma nella top ten di giornata non ci sono solo le Yamaha, partite velocissime, ma anche Suzuki e KTM. Binder terzo certifica la crescita e la pericolosità delle moto austriache (Pol Espargaró si è classificato settimo in FP2 e ottavo nel combinato). C'è più equilibrio tecnico, ma non è una novità di questa gran premio. Mir ha confermato al pomeriggio l'ottimo stato di forma suo (settimo nella comparata) e della quattro cilindri giapponese, per nulla intimorita dal lungo rettilineo di Barcellona che avvantaggia la velocità dei motori a V.

 

Il confronto premia anche Vinales, quarto, e Quartararo, sesto grazie al super tempo del mattino, mentre Rossi si difende per ora col decimo posto. Nei primi dieci è spuntato a sorpresa persino Alex Marquez, nono, che forse sente la spinta del vento di casa (peraltro molto fastidioso fin dal mattino). Honda in ripresa, quindi, soprattutto grazie al quinto posto di Nakagami, almeno in questo inizio di weekend.

 

All'appello manca solo la Ducati, almeno quella ufficiale. Zarco col suo secondo tempo in FP2 va decisamente controcorrente. Le altre Desmosedici sembrano invece patire molto la mancanza di grip dell'asfalto catalano (ormai vecchio).  Dovizioso (quindicesimo) ha girato bene solo al mattino con la morbida (senza ritrovare al pomeriggio le stesse sensazioni), ma Bagnaia (ventesimo) è rimasto lontano in entrambe le sessioni.

1 nuovo post

La classifica combinata di MotoGP:

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
Terminano le ultime prove libere della giornata, le Libere 2 di Moto2. La top ten:
1
M. SCHROTTER
1:44.531
2
F. DI GIANNANTONIO
+0.066
3
X. VIERGE
+0.269
4
M. BEZZECCHI
+0.292
5
E. BASTIANINI
+0.355
6
A. CANET
+0.466
7
J. NAVARRO
+0.591
8
B. BENDSNEYDER
+0.603
9
T. LUTHI
+0.625
10
S. LOWES
+0.763
- di Redazione SkySport24
Morbidelli: "Siamo partiti bene, già questa mattina eravamo abbastanza veloci. Abbiamo fatto le modifiche giuste e nel pomeriggio mi sentivo meglio, tutto positivo. Il grip è abbastanza strano questo weekend, fondamentalmente non c'è, non l'ho ancora trovato, sembra che nel pomeriggio io abbia fatto meno fatica degli alti. La caduta? Mio errore stupido alla curva 10".
- di Redazione SkySport24
Intanto scatta il secondo turno di libere di Moto2. In primo piano Martin, tornato dopo l'assenza per covid nelle due gare di Misano e la conferma del passaggio in Ducati dal 2021.
- di Redazione SkySport24
Morbidelli e Zarco sono stati gli unici ad abbattere il muro dell'1:40. Xaus sulla prova di Zarco: "La Ducati qua ha vinto la prima gara, è una moto che va su questo circuito. Poi il ruolo della squadra ha un valore fondamentale, in questo senso stiamo lavorando molto bene". 
- di Redazione SkySport24
Yamaha, Meregalli: "Abbiamo ancora molto lavoro da fare, anche per la gomma da gara, ma siamo partiti decisamente bene. La morbida come opzione per la gara al posteriore? Tutto è aperto, uno dei turni domani lo faremo di sicuro con la soft, oggi ci siamo concentrati sulla media".
- di Redazione SkySport24

Quartararo indicava problemi all'anteriore, poi hanno agito sulla frenata, come se la moto sembrasse bloccarsi.

- di Redazione SkySport24
LA TOP TEN DELLE LIBERE 2:
1
F. MORBIDELLI
   1:39.789
2
J. ZARCO
   +0.109
3
B. BINDER
   +0.219
4
M. VIÑALES
   +0.419
5
T. NAKAGAMI
   +0.623
6
J. MIR
   +0.652
7
P. ESPARGARO
   +0.685
8
A. MARQUEZ
   +0.689
9
V. ROSSI
   +0.713
10
A. RINS
   +0.749
I piloti al momento in Q2: Morbidelli, Zarco, Binder, Vinales, Nakagami, Quartararo, Mir, Pol Espargaro, Marquez, Rossi.
- di Redazione SkySport24
1:39.789 PER MORBIDELLI, IN VETTA DAVANTI A ZARCO E BINDER
- di Redazione SkySport24
MORBIDELLI SCENDE SOTTO L'1:40, E' IL PIU' VELOCE
- di Redazione SkySport24
Arrivano Morbidelli e Zarco, separati da 2 secondi sulla pista.
- di Redazione SkySport24
Vinales si prende il secondo posto.
- di Redazione SkySport24
Grande secondo settore per Morbidelli, testa a testa con Zarco.
- di Redazione SkySport24
Tanti caschi rossi, ultimi secondi. Attenzione anche a Vinales.
- di Redazione SkySport24
C'è qualcosa che non va: Morbidelli si guarda intorno, si garda dietro come se ci fosse un problema con la sua moto.
- di Redazione SkySport24
Due caschi rossi per Zarco, bene anche Morbidelli. Attenzione al suo time attack.
- di Redazione SkySport24
A terra Lecuona alla curva 12.
- di Redazione SkySport24
Rossi: 1:40.502, sesto tempo per Valentino.
- di Redazione SkySport24

Continui colpi di scena a Barcellona.

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche