MotoGP, GP Portogallo: i video highlights dell'ultima gara a Portimao

motomondiale

La stagione 2020 si è chiusa a Portimao con gli ultimi verdetti: Bastianini regala all'Italia il Mondiale Moto2, Arenas è campione in Moto3 nonostante la super rimonta di Arbolino. In MotoGP Oliveira vince la sua seconda gara, con Morbidelli sul podio e secondo in campionato. Ducati trionfa nella classifica costruttori, nel giorno dell'addio di Dovizioso (lo attende un anno sabbatico). Rossi saluta la Yamaha ufficiale e passa in Petronas

I MOMENTI DA RICORDARE DEL MONDIALE 2020

Grandi emozioni a Portimao, dove il portoghese Miguel Oliveira vince l'ultima gara dell'anno nel GP di casa, davanti a Miller e Morbidelli, con l'italiano che chiude il campionato al 2° posto in classifica. Dovizioso rimonta fino al 6° posto nel suo ultimo GP in Ducati, Rossi lascia la Yamaha ufficiale con un 12° posto. Fuori Mir, alla prima gara da iridato. Grande risultato per la Ducati, che si laurea campione del mondo costruttori. 

La rimonta di Dovi, le emozioni di Rossi

vedi anche

Rossi e Dovi, abbracci emozionanti ai box. VIDEO

Andrea Dovizioso, scattato 12° dalla griglia di partenza, rimonta fino al 6° posto e chiude il Mondiale al quarto posto: una piccola soddisfazione nel giorno dell'addio alla Ducati dopo otto anni. Meglio di lui in campionato fa Franco Morbidelli, che sale ancora una volta sul podio e chiude alle spalle di Mir. Grandi emozioni a fine gara per Valentino Rossi, che chiude il capitolo con la Yamaha ufficiale dopo ben 15 anni: dal 2021 il 'Dottore' comincerà il suo "secondo tempo" della carriera con il Team Petronas. 

 

Moto2, la gioia mondiale di Bastianini

Le parole

Bastianini: "Il Mondiale è un sogno che si avvera"

Per il quarto anno di fila l'Italia ha il suo campione del mondo. Dopo Morbidelli, Bagnaia e Dalla Porta, il 2020 è l'anno di Enea Bastianini. A Portimao vince Remy Gardner, Marini è protagonista di una gara meravigliosa e chiude 2°. Lowes, 3°, fa il record della pista a 4 giri dal termine con il polso dolorante, ma il 5° posto di Bastianini regala ad Enea gli 11 punti più importanti della sua carriera. "E' un sogno che si realizza, è stata una gara difficile da gestire", ha detto a Sky Sport l'italiano, che dal prossimo anno farà coppia in MotoGP con Luca Marini, altro grande protagonista della stagione. 

Moto3: rimonta Arbolino, Arenas è Mondiale

leggi anche

Moto3: 1° Fernandez, Arenas campione del mondo

Lo spagnolo Raul Fernandez (KTM) vince il GP del Portogallo, ma in Moto3 la domenica di Portimao si chiude nel segno del connazionale Albert Arenas: gli basta il 12° posto per festeggiare il titolo. Grande gara di Arbolino: partito dalla 27esima arriva quinto, chiudendo il Mondiale ad appena 4 punti da Arens. Completano il podio Dennis Foggia e Jeremy Elcoba, entrambi su Honda. Arbolino paga una qualifica disastrosa e soprattutto una gara persa causa Covid (ad Aragon), che lui non aveva ma che gli è costato una pesantissima quarantena. "Ho dato tutto, sono vicecampione e stanotte posso dormire tranquillo" ha detto Tony. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.