Ducati, Tardozzi: "Spero che Vinales resti in MotoGP". VIDEO

MotoGp

Il team manager della Casa di Borgo Panigale sulla separazione Vinales-Yamaha: "Credo e spero che lui resti nel nostro Campionato perché è importante per la MotoGP, oltre ad essere un pilota velocissimo". Vederlo proprio in Ducati? "In questo momento siamo soddisfatti dei nostri piloti"

VINALES, ANNO SABBATICO O APRILIA - BAGNAIA: "TITOLO? SERVE PASSO AVANTI"

Il Motomondiale riprenderà nel weekend del 7-8 agosto, ma nella pausa estiva è impossibile non parlare di mercato piloti. In primo piano Maverick Vinales, dopo l'annuncio della separazione a fine anno tra il pilota spagnolo e la Yamaha. Tanti gli scenari, c'è anche la Ducati tra le possibili destinazioni di "Top Gun"? Sandro Donato Grosso lo ha chiesto direttamente al team manager della Casa di Borgo Panigale, Davide Tardozzi, presente insieme al "suo" Bagnaia al Motor Valley Fest.

"Vinales importante per la MotoGP"

Gli scenari

Vinales lascia la Yamaha, come cambia il mercato

"Mi dispiace che Vinales abbia scelto di lasciare la Yamaha. Un posto per lui in Ducati? In questo momento siamo felicissimi di avere Miller e Bagnaia e anche gli altri nostri piloti stanno facendo bene, credo ci toglieremo belle soddisfazioni da qui in avanti anche con i giovani", spiega Tardozzi. Cosa prevede, dunque, per Maverick, il team manager Ducati? "Non so come andrà a finire. Credo e spero che resti nel nostro Campionato, perché è un pilota importante per la MotoGP ed è velocissimo". Si parla di un'ipotesi Aprilia per il pilota spagnolo, Tardozzi non si sbilancia: "Auguro ad Aprilia di avere i migliori piloti per avere la maggior competitività possibile".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche