MotoGP, Valentino Rossi: "I risultati fanno la differenza, ho fatto la scelta giusta"

VALE, LA SCELTA
©Getty

Nella conferenza a Spielberg, Rossi ha spiegato le sensazioni e le motivazioni che lo hanno portato a decidere di ritirarsi a fine stagione: "Volevo continuare, ma bisognava capire se ero abbastanza veloce. Purtroppo i risultati sono stati inferiori alle aspettative. E gara dopo gara ho iniziato a riflettere"

ROSSI SI RITIRA: LO SPECIALE - GP STIRIA, LA GARA LIVE

Schietto, come sempre, e con il sorriso di chi è certo di aver fatto la scelta giusta. Valentino Rossi nell'annunciare il ritiro al termine della stagione 2021 della MotoGP, ha spiegato anche le sensazioni e le motivazioni che lo hanno portato a questa scelta. "Credo che negli sport i risultati facciano la differenza. Penso che sia la strada giusta. E' stata difficile perché avrei l'opportunità di gareggiare nel mio team assieme a mio fratello, mi sarebbe piaciuto ma va bene così", ha detto il pesarese 9 volte campione del mondo.

Il momento in cui ha preso la decisione

leggi anche

Rossi: "Mi ritirerò al termine del Mondiale 2021"

"La decisione l'ho presa nel corso della stagione, all'inizio pensavo di decidere durante la pausa estiva e ho fatto così - ha spiegato - Volevo continuare, ma come ho detto bisognava capire se ero abbastanza veloce. Purtroppo i risultati sono stati inferiori alle aspettative. Gara dopo gara ho iniziato a riflettere. L'anno scorso volevo provarle tutte, ora va bene così: sono in pace con me stesso, non sono felice perché avrei voluto gareggiare per altri 20 anni lo stesso".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche