Incidente Biaggi, Malagò: "Gli siamo vicini per la riabilitazione"

Motori
Malagò, presidente del Coni (Foto Getty)
malag__getty

Il presidente del Coni sulle condizioni del motociclista rimasto vittima di un incidente stradale: "Sono in continuo contatto con lui. La riabilitazione la farà presso il nostro Istituto". E sullo sbarco della Formula E a Roma aggiuge: "Complimenti per il progetto. Nella capitale si possono organizzare tantissimi eventi internazionali"

"Sono stato a trovare Max Biaggi al San Camillo, sono in costante contatto con lui. Gli siamo vicini, avrà comunque una gestione post intervento per la riabilitazione che sarà abbastanza lunga. La farà a Roma e il nostro Istituto di Medicina e Scienze dello Sport sarà a sua disposizione". Ad annunciarlo è il presidente del Coni, Giovanni Malagò, che, a margine della Giunta nazionale odierna, ha tranquilizzato i fan sulle condizioni del motociclista, rimasto vittima di un incidente al circuito "Sagittario" di Latina lo scorso 9 giugno. Malagò ha poi commentato l'ufficializzazione da parte della Fia del Gran Premio di Roma di Formula E che si correrà all'Eur il 14 aprile 2018: "Non posso che fare i complimenti al progetto - ha detto il numero 1 del Coni -. Seguo la Formula E con curiosità e attenzione, è un'iniziativa che genera sviluppo e può dare occupazione. Personalmente non penso che Roma debba avere paura di organizzare un evento internazionale, soprattutto a livello sportivo. Quanto fatto negli ultimi mesi è la conferma di tutto questo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport