Motorsport, il 37esimo episodio su Sky Sport

Motori

In onda sui canali Sky l'appuntamento settimanale con il magazine Motorsport, con approfondimenti dal mondo dei motori. In onda da giovedì 1 novembre alle ore 20.00 su Sky Sport Arena

Formula 1: Verstappen si dà alla Boxe

Con una grande prestazione la Red Bull è tornata clamorosamente al top in Messico dimostrandosi la vettura più veloce conquistando tutta la prima fila in prova, e poi la vittoria con Max Verstappen. Il giovane olandese ha però faticato non poco a digerire la delusione per aver mancato la pole position che lo avrebbe proiettato nella storia come il pilota più giovane a riuscirci. Ed è forse per sfogarsi che ha pensato di fare un po’di pratica con la Boxe. Ad assisterlo è stato il pluricampione mondiale Jorge Armando Arce Armenta che si è messo a disposizione del tulipano per migliorare la sua tecnica nella nobile arte.

Mondiale Rally: Il ritorno del binomio Loeb-Citroen

Dopo cinque anni dall'ultimo successo nel WRC, il cannibale dei rally Sebastien Loeb, ritiratosi dalla specialità nel 2012, è tornato a vincere con la Citroen un rally iridato. È successo in Spagna dove si è disputato il penultimo appuntamento del campionato mondiale rally, vero e proprio crocevia nella lotta ai titolo piloti e costruttori che verranno assegnati nell’ultimo appuntamento in Australia. Nella classifica del campionato Sebastien Ogier con la sua Ford Fiesta supera l’alfiere Hyundai Neuville portandosi in testa al mondiale mentre Tanak su Toyota è ormai staccato ma ancora ipoteticamente in corsa per il titolo.

Rally Raid: Sainz, Petheransel e Despres formano il dream team

Il dream team composto da Carlos Sainz, Stephan Petheransel e Cyril Despres che ha dominato la categoria negli ultimi anni con la Peugeot torna in azione sotto le insegne del team Mini X-Raid. Finora i 3 sommando i loro palmares possono vantare di aver vinto ben 20 edizioni della Dakar, tra 2 e 4 ruote, quindi il loro unico obiettivo sarà quello di primeggiare nuovamente nel rally raid più pericoloso ed avvincente di tutti i tempi. La vettura a loro disposizione è un Buggy dotato del motore Twinpower turbodiesel da tre litri, 6 cilindri in linea da 340 cavalli in grado di sviluppare una coppia massima di 800 Nm e che si avvale della sola trazione posteriore.

I più letti