Superbike, Bautista torna alla Ducati: insieme per il 2022

SUPERBIKE
©Ansa

È ufficiale il ritorno del 36enne spagnolo alla Ducati, annuncio della scuderia per il 2022 in Superbike. Già in sella alla Panigale (team Aruba) nel 2019 prima del passaggio a Honda, Bautista prenderà il posto di Scott Redding destinato alla BMW

BAUTISTA-DUCATI: L'ANTICIPAZIONE

L’annuncio è arrivato dalla Ducati, ufficialità che registra il ritorno di Alvaro Bautista. Il 36enne spagnolo correrà di nuovo con la Ducati Panigale V4 del team Aruba in Superbike, notizia comunicata dalla squadra di Borgo Panigale attraverso i propri canali ufficiali. Confermate quindi le voci che circolavano su Bautista, reduce da due stagioni in Honda, che ha firmato e tornerà sulla V4 per il 2022. Da ricordare come Alvaro avesse già fatto parte della Ducati nel 2019, quando conquistò 11 vittorie nella prima parte di stagione prima d’interrompere il rapporto. Sarà lui a prendere il posto di Scott Redding, due successi su tre nell’ultimo GP di Navarra, destinato alla BMW il prossimo anno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche