Nascono gli Airbag, come hanno cambiato la sicurezza su strada

Motori sponsorizzato
air-bag

Airbag, uno strumento che ha rivoluzionato la sicurezza. Come sono nati e cosa ha portato alla loro introduzione

Nel mondo dell’automotive la sicurezza riveste un ruolo fondamentale. Nel corso degli anni, grazie allo sviluppo di dispositivi sempre più innovativi e tecnologici, questo importante settore ha fatto passi da gigante. Ogni giorno sono milioni gli automobilisti alla guida di vetture di ogni tipologia, dotate di impianti di sicurezza. Questi sistemi sono in grado di garantire stabilità su strada e viaggi confortevoli sia per i conducenti sia per i passeggeri. Sicuramente uno dei dispositivi di sicurezza più conosciuti e più utilizzati in assoluto è l’Airbag, che ormai è installato di serie praticamente su ogni automobile.

Come funziona l’Airbag?

L’Airbag è un dispositivo di sicurezza passiva, che viene installato nel volante, nella plancia o nei sedili. Più Airbag sono posizionati all’interno dell’auto, più la vettura risulterà sicura.

 

Essenzialmente, si tratta di un pallone piatto che si gonfia automaticamente in caso di urto più o meno violento. Quando l’auto colpisce un ostacolo, l’Airbag fuoriesce dal vano in cui si trova andando a impedire che il guidatore o i passeggeri sbattano la testa o il torace contro il volante o contro la plancia.

 

Stiamo parlando di un sensore che rileva la decelerazione dovuta all’urto e attiva automaticamente il detonatore. Quest’ultimo, a sua volta, innesca la capsula esplosiva che fa gonfiare l’Airbag in 30 massimo 50 millesimi di secondo. Successivamente, questo “pallone” si sgonfia automaticamente e deve essere necessariamente sostituito con uno nuovo.

Il contributo di Bosch nella sicurezza automobilistica

Nel delicato sistema che permette all’Airbag di svolgere il suo lavoro, la centralina elettronica riveste un ruolo di fondamentale importanza. Questa viene sviluppata per la primissima volta quarant’anni fa da Bosch e Daimler-Benz, pionieri nel campo dell’elettronica associata alla sicurezza dei veicoli, che hanno lavorato insieme per la produzione della prima centralina elettronica per Airbag al mondo. .

Dal 1980 a oggi, Bosch ha prodotto oltre 250 milioni di centraline, perfezionando costantemente la tecnologia, con l’obiettivo di proteggere la vita delle persone e rendere la mobilità sempre più sicura ed efficiente..

 

Si calcola che dal loro ingresso nel mercato, gli Airbag e le centraline elettroniche di Bosch abbiano contribuito a salvare oltre 90mila vite in tutto il mondo. Un dato che spinge ogni giorno l’azienda tedesca a sviluppare e perfezionare nuove tecnologie per garantire maggiore sicurezza.

 

I dati forniti dalle statistiche relativi ai livelli di protezione offerti dagli Airbag ci consentono di affermare che questa tecnologia sia probabilmente una delle invenzioni più importanti nel settore delle automobili. Innegabile è, dunque, l’enorme contributo dato dall’azienda tedesca al perfezionamento dell’Airbag e alla salvaguardia della sicurezza di conducenti e passeggeri.

Sicurezza automobilistica, non solo Airbag

I dispositivi di sicurezza in auto si dividono in passivi e attivi. Nei primi rientrano le cinture di sicurezza, gli Airbag e le carrozzerie auto-deformanti.

I sistemi di sicurezza passivi possono essere considerati, ormai, una dotazione standard: sono presenti nella quasi totalità dei nuovi veicoli oggi in circolazione. Tra l’altro, le cinture di sicurezza sono obbligatorie per legge, come indicato dalla normativa attuale del Codice della Strada.

I sistemi di sicurezza attivi sono, invece:

  • l’ABS, cioè il sistema frenante antibloccaggio a controllo elettronico ;
  • il TCS, sistema di controllo della trazione, che impedisce il pattinamento delle ruote motrici intervenendo nel sistema di gestione del motore o dei freni;
  • l’ESP, il sistema che aiuta il guidatore a stabilizzare il veicolo, evitando incidenti dovuti a sbandamento.
  • La Commissione Europea ha previsto ulteriori dispositivi che avranno il compito di fornire assistenza alla guida e che saranno montati di serie su moltissime vetture. Le nuove tecnologie saranno installate principalmente per:
  • il rilevamento della stanchezza del conducente;
  • il blocco del motore nel caso di tasso alcolico oltre i limiti;
  • il monitoraggio della guida con GPS tramite la scatola nera;
  • il mantenimento automatico della corsia;
  • la gestione delle aree d’impatto;
  • la segnalazione delle frenate d’emergenza;
  • limitare in maniera automatica la velocità.

 

Guarda e ascolta la storia degli Airbag e di come hanno cambiato la sicurezza su strada. Ci guidano alla scoperta dei dispositivi e delle innovazioni Bosch Valsecchi e Masolin.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche