Caricamento in corso...
20 febbraio 2017

Sauber con il cuore Ferrari: questa è la C36

print-icon
nuo

La nuova Sauber svelata su Twitter

E' stata svelata online, con un post sull'account ufficiale Twitter del team svizzero, la nuova monoposto affidata alla guida dello svedese Marcus Ericsson e del tedesco Pascal Wehrlein (infortunato e sostituito da Giovinazzi per i test di Barcellona). Il motore della C36 è quello della Rossa 2016. È la prima che si scopre con la pinna da squalo sul cofano

La Williams l'abbiamo conosciuta con un'anticipazione grafica (foto e video) di Autosport, oggi invece è stata svelata ufficialmente la prima monoposto della nuova stagione di Formula 1. Si tratta della Sauber C36 Ferrari ed è la vettura affidata allo svedese Marcus Ericsson e il tedesco Pascal Wehrlein. La monoposto monta il motore Ferrari del 2016 la prima immagine è stata postata sull'account Twitter della scuderia. La Sauber esordirà in pista nei test di Barcellona. Al posto dell'infortunato Wehrlein ci sarà Antonio Giovinazzi.

Le difficoltà - Il team è stato salvato in extremis dopo aver rischiato per diverso tempo il fallimento, e, per evitare troppe spese, utilizzerà dunque il motore Ferrari della scorsa stagione. A spiegare questa scelta è stato il capo del team Monisha Kaltenborn: "C'è un grande cambiamento in arrivo, quindi dobbiamo utilizzare le capacità che abbiamo, c'è bisogno di concentrarsi su questo cambiamento”.

Com'è fatta - Della nuova C-36 colpiscono il muso a freccia, una tendenza già vista sulla Williams presentata qualche giorno fa, e la nuova livrea con molto più blu e inserti dorati. L'anno scorso la Sauber è giunta decima nel Mondiale costruttori.Le scelte del team. La Sauber è tra l'altro la prima che si scopre con la pinna da squalo sul cofano. 

25 anni in F1 - Dopo una lunghissima partecipazione nel Campionato Mondiale Sportprototipi, dove aveva mietuto molti successi durante l'affiliazione alla Mercedes (nel 1989 e 1990 vinse il mondiale Endurance e la 24 Ore di Le Mans), la Sauber debuttò in F1 nel GP del Sud Africa 1993, sempre con Mercedes. Proprio nel primo gp arrivò un 5º posto. Alla fine di quel primo anno il team si piazzò al 6º posto nel campionato (12 punti). I 25 anni in F1 vengono celebrati con richiamo sul cofano.

Tutti i siti Sky