Caricamento in corso...
24 febbraio 2017

McLaren pazzesca: arancione e nera la nuova MCL-32

print-icon
mcl

La McLaren MCL-32

Dopo la Ferrari, l'intenso 24 febbraio della F1 è proseguito con la presentazione della nuova macchina di Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne. Macchina dai colori spettacolari

E' arrivata la nuova McLaren, una macchina spettacolare. Come trapelato nelle scorse settimane, la scuderia ha pensato a un ritorno al passato: è infatti tornato alla luce l'arancione, ovvero il colore della prima monoposto vincente della casa di Woking. Macchina bellissima: il colore dominatnte, come detto, è l'arancione che richiama anche alcuni modelli da strada come la McLaren 650S GT3. Oltre all'arancio, però, ci sono tracce (più che tracce in realtà) di nero sulle fiancate e bianco. Dopo la Ferrari, dunque, è toccato al team inglese svelare la MCL-32. Rinnovata la coppia di piloti dopo l'addio di Jenson Button: lo spagnolo Fernando Alonso si ritrova come compagno di squadra il belga Stoffel Vandoorne.

Clicca sul Player per rivivere la presentazione della MCL-32

I piloti - Fernando Alonso, 35 anni. Lo spagnolo di Oviedo è pronto alla nuova stagione - la seconda dopo il suo ritorno in McLaren - con la scuderia britannica. L'ex Ferrari, campione del mondo nel 2005 e nel 2006 con Renault, cerca riscatto dopo il 10° posto (54 punti) di un anno fa. Stoffel Vandoorne, 24enne belga di courtai, nella stagione 2016 si è diviso tra il campionato di Super Formula e il ruolo di terzo pilota della McLaren in F1. qui ha chiuso 20° con 1 solo punto. 

Tra motori e primi piatti- La presentazione della nuova McLaren si è mescolata ad un vero e proprio ricevimento. Come sembra dimostrare il tweet sottostante, l'appetito di vittorie viene anche mangiando. La McLaren non vince un Mondiale dal 2008 (titolo piloti con Lewis Hamilton).

Il nuovo che avanza - La McLaren nei giorni scorsi ha annunciato i piloti che fanno parte del programma giovani. La novità è il 17enne britannico Lando Norris. Confermati Nyck De Vries e Nobuharu Matsushita.

Tutti i VIDEO della F1

Tutti i siti Sky