Calciomercato, tutte le trattative del 18 giugno

Calciomercato

Tutte le notizie di mercato in diretta. Juventus al lavoro per Cancelo, Di Francesco rinnova per una stagione con la Roma, che vive un'intensa fase di mercato con la possibile partenza di Nainggolan all'Inter e l'incontro con l'agente di Pastore. Walter Sabatini riparte dalla Sampdoria, Mihajlovic dallo Sporting Lisbona. Inizia la settimana di Srna al Cagliari, mentre il Napoli può definire i movimenti per il centrocampo tra cessioni (Jorginho) e acquisti (Fabian Ruiz). Acquisti, cessioni e trattative di lunedì 18 giugno

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

CALCIOMERCATO, LO SPECIALE

23.40 Areola: non solo il Napoli, piace anche alla Roma

Il Paris Saint-Germain chiede 35 milioni di euro per far partire il portiere che tanto piace ad Ancelotti: sul classe 1993 però c'è anche l’interesse della Roma che pensa a lui in caso di addio di Alisson.

23.30 Atletico Madrid, ufficiale il rinnovo di Griezmann e la firma di Lemar

L'Atletico Madrid ha annunciato il rinnovo di Griezmann fino al 2023, quello di Lucas Hernandez fino al 2024 e la firma del contratto da parte di Lemar, nuovo acquisto a disposizione del Cholo Simeone.

23.20 Roma, l'agente di Pastore a Milano: si cerca l'accordo tra club con il PSG

L'obiettivo di Javier Pastore è la Roma: l'agente del giocatore, Simonian, si trova attualmente a Milano, in contatto con il club giallorosso e il PSG alla ricerca di un accordo. Affare strettamente legato anche all'eventuale cessione di Radja Nainggolan all'Inter.

23.00 Juventus, offerta per Golovin. Si insiste per Cancelo

Si cerca di arrivare a Cancelo con un'offerta che accontenti il Valencia, che non ha aperto a formule come il prestito con obbligo. Serve una soluzione che possa andare bene e la Juve spera di cedere prima alcuni calciatori in partenza (come Sturaro e Mandragora) per aumentare l'offerta agli spagnoli. Pronto il rilancio per Golovin dopo che il CSKA ha rifiutato la prima offerta. Emre Can è atteso in Italia nel fine settimana, Pjanic può rinnovare. 

21 Mihajlovic allo Sporting Lisbona

Il club portoghese ha annunciato l'arrivo dell'allenatore serbo ex Torino sulla propria panchina per i prossimi 3 anni.

20.22 Emery vuole N'Zonzi all'Arsenal

Secondo il Daily Express, Steven N'Zonzi sembra essere a un passo dall’Arseal: il club londinese sarebbe interessato a prelevare dal Siviglia un giocatore che ha già allenato proprio durante la sua esperienza in Spagna,

19.15 De Gea-United: le cifre del rinnovo

De Gea e il Manchester United sembrano esser arrivati a un accordo per il rinnovo del portiere: lo spagnolo secondo quanto riporta Marca potrebbe diventare il portiere più pagato al mondo, con uno stipendio da 21 milioni di euro annui

18.23 Empoli, arriva Adan Said

L’Empoli ha annuncianto di aver raggiunto l’accordo con il club svedese Orgryte per il trasferimento a titolo definitivo del calciatore Adan Mohamed Said, attaccante svedese del 2000

18.07 Wolverhampton, ecco Rui Patricio

È ufficiale: Rui Patricio è un giocatore del Wolverhampton. Il club neopromosso in Premier League ha reso noto l'accordo col portiere portoghese: 4 anni di contratto per lui.

18.01 Spal, riscattato Viviani. Dal Verona arriva anche Fares

Federico Viviani è riscattato dalla Spal, mentre per Fares è stato completato l'acquisto spal. Al Verona 6 milioni di euro più bonus e una percentuale sulla futura rivendita.

17.50 Lazio, Sprocati in arrivo dalla Salernitana

Mattia Sprocati è a un passo dalla Lazio. Il giocatore della Salernitana, classe 1995, sosterrà martedì le visite mediche per i biancocelesti.

17.46 Bari: esonerato Grosso

Il Bari ha comunicato l'esonero di Fabio Grosso. L'annuncio è arrivato tramite il profilo Twitter del club pugliese: "Si comunica di aver risolto il contratto con il tecnico Fabio Grosso. La società ringrazia il sig. Grosso e il suo staff per il lavoro fin qui svolto".

16.45 Roma-Di Francesco: rinnovo di una stagione

La Roma premia Eusebio Di Francesco e l'ottima stagione vissuta insieme: rinnovo di contratto per un'altra stagione, oltre a quella ancora da iniziare insieme. La nuova scadenza sarà nel giugno 2020.

14.01 Cissé ha firmato con l'Hellas Verona

Operazioni legate quelle che porteranno l'allenatore e l'attaccante in gialloblù. Cissè ha firmato un contratto triennale con l'Hellas Verona che, acquistando l'ex Benevento, ha di fatto pagato l'indennizzo richiesto dal Bari per liberare Fabio Grosso in sostituzione dei 2 milioniprevisti dalla clausola del contratto dell'allenatore. Fabio Grosso, quindi, resta in Serie B e va all'Hellas Verona. Con lui anche Karamoko Cissè, che ha firmato il contratto con la sua nuova squadra.

13.55 City-Jorginho, ci siamo

Il Napoli e il club inglese sempre al lavoro per limare gli ultimi dettagli dell'accorco che porterà l'italo-brasiliano alla corte di Guardiola. In settimana si conta di chiudere, poi gli azzurri andranno decisamente su Victor Ruis del Betis

12.51 Roma-Pastore: si tratta con l'agente

Si può sbloccare la trattativa tra la Roma e il Psg per Javier Pastore. Oggi è in programma un incontro con l'agente Marcelo Simonian per gettare le basi dell'affare, diventato possibile anche grazie all'egienza dei parigini di cedere giocatori per una cifra totale di 60 milioni di euro.

12.35 Sampdoria, ufficiale Walter Sabatini

Walter Sabatini riparte dalla Samp. Dopo la Roma e l'esperienza con Suning (Inter e Jiangsu), Sabatini è pronto a cominciare una nuova avventura a Genova, dove affinacherà Osti (prinicipale artefice del suo arrivo) e Romei nella costruzione di una Sampdoria ancora più competitiva. Sarà responsabile dell'area tecnica, la firma è prevista per oggi.

12.33 Raiola: "Balo? Buoni rapporti con il Marsiglia"

L’agente dell’attaccante della Nazionale ha parlato del suo assistito e della possibile trattativa con l’Olympique Marsiglia: “I rapporti col club sono positivi, conosco bene il direttore. Poi Mario è come i marsigliesi, dà sempre il massimo”

12.31 Real, pronta la prima offerta per Alisson

Dopo i contatti tra le società, è attesa a giorni la prima offerta ufficiale del Real Madrid per il portiere brasiliano, che ha già accettato i 5 anni di contratto offertogli da Florentino Perez. I Blancos dovrebbero offrire una cifra attorno ai 60 milioni, i giallorossi ne vogliono almeno 80

12.20 Sky Sports: Maddison ha scelto il Leicester

Cambio di rotta per James Maddison: secondo Sky Sports, il trequartista del Norwich (che aveva l'accordo sia con il Leicester che con il Southampton) ha scelto le Foxes. Già in giornata le visite mediche.

11.38 Marca: il Barcellona punta Mendy del Lione se parte Digne

Il Barça spinge sulle fasce. Secondo Marca, Ferland Mendy del Lione è il nuovo nome per la corsia di sinistra. Dovesse partire Digne (direzione Bayern), potrebbe essere il francese classe 1995.

10.52 Hernandez risponde ad Ancelotti: "Napoli? Ora solo il Mondiale"

Subito dopo la storica vittoria del suo Messico contro la Germania, il Chicharito ha avuto modo di parlare in diretta con Ancelotti, commentatore di punta della televisione che detiene i diritti per la manifestazione iridata in Messico: "Non lo so, intanto mi sento di ringraziarlo per tutte le cose belle che sta dicendo su di me e sulla nazionale. Il Napoli? Ancelotti è stato un uomo importante per la mia carriera. Mi ha detto un’opportunità al Real Madrid. Andare in Serie A con lui? 'Mucha calma' ora penso soltanto al Messico…"

10.34 Mihajlovic allo Sporting Lisbona

L'ex allenatore del Torino ha trovato un accordo col club portoghese e già oggi dovrebbe essere presentato come il nuovo allenatore dei biancoverdi: per lui 3 anni di contratto a quasi due milioni a stagione

10.21 Mourinho vuole Willian allo United

Da quello che scrive il Daily Mail, Jose Mourinho sarebbe pronto a lanciare la sua offensiva per portare l'esterno brasiliano, reduce da una stagione non esaltante al Chelsea, ai Red Devils: pronta un'offerta da 60 milioni di sterline per convincere i Blues

09.14 Mirabelli: "Non faremo false promesse"

"Faremo un mercato attento e contenuto nel rispetto delle regole. Ci sono tanti giocatori nel mirino di club ma faremo in modo che questi rimangano al Milan. Abbiamo la squadra più giovane d’Italia, un patrimonio che dobbiamo continuare a rinforzare per portare il Milan più in alto possibile. Fare nomi ora è superfluo, è illudere i nostri tifosi. Noi attendiamo i paletti della UEFA se ci saranno, poi sappiamo di fare un mercato non folle ma di aggiustamento alla nostra rosa. Fellaini o Ceballos? Sono tutti ottimi giocatori però, così come anche ne abbiamo noi ottimi. Noi dobbiamo stare attenti a non fare false promesse per non illudere nessuno e fare le cose che possiamo fare. Siamo tranquilli. Abbiamo una proprietà che, anche in questo caso, il nostro presidente meriterebbe più rispetto perché ha sempre rispettato i suoi impegni".

08.11 Tuttosport: Golovin la svolta

Il giornale di Torino apre con un nome nuovo per la Juventus, il talento russo Golovin: "Oggi o domani  nuovo contatto con i russi. Marotta (già d'accordo col giocatore) ha la possibilità di convincerli offrendo una percentuale sull'eventuale rivendita". Prima pagina molto ricca di mercato: "Zaza dice sì al Toro, che coppia con Gallo. Cercasi nuovo Cancelo, Aleix Vidal la grande occasione per l'Inter. Lazio-Acerbi, ci siamo. Parma su Bjarnanson"

08.05 Corriere dello Sport: Juve uber Bayern

Il quotidiano romano punta il dito su un possibile asse tra i bianconeri e i bavaresi: "Asse privilegiato col club di Rummenigge: non solo Lewandowski per sostituire Higuain ma anche Boateng per rinforzare la difesa. Operazione pronta a partire. Assalto a Cancelo"

07.54 La Gazzetta dello Sport, Mirabelli: "Una voglia del Diavolo"

La rosa apre in taglio alto con le parole del ds dei rossoneri, in Russia per osservare qualche giocatore impegnato al Mondiale: "Sarà vero Milan, I big restano e colpi mirati. Ora le operazioni non possono essere chise, ma faremo un mercato preciso e puntuale. Per Kalinic e André Silva valuteremo le eventuali offerte. Mister Li merita rispetto: ci mette i soldi e non fa mancare nulla al Milan"

ECCO COSA È SUCCESSO DOMENICA

L'Inter continua a puntare Radja Nainggolan. Previsto un nuovo incontro con la Roma, trattativa che può entrare nel vivo: i giallorossi vogliono più cash e non tante contropartite. Roma al centro del mercato anche per quanto riguarda il nodo-portiere: il Real sogna il brasiliano ed è pronto a formulare una offerta importante, trattativa che andrà avanti alla ricerca di una intesa. "La Juventus sarebbe la squadra ideale, perfetta per lui. A Torino, in una grande società prestigiosa e plurititolata come quella bianconera che da anni domina la scena, avrebbe la possibilità di crescere e migliorare ancora sino ad arrivare alla piena maturità. Dopo tre stagioni a Roma, Sergej conosce alla perfezione il campionato italiano e se dovesse conquistare la Coppa più prestigiosa, Sergej potrebbe anche ambire al Pallone d'Oro. Non c'è giorno in cui i media di tutta Europa non parlino di lui. Ma posso garantire che mantiene i piedi ben piantati per terra e non si lascia condizionare dal canto delle sirene". Queste le parole del papà di Serge Milinkovic-Savic, che ha consigliato la Juve in un'intervista a Tuttosport. Capitolo Milan, il ds Mirabelli ha parlato del mercato rossonero: “Faremo un mercato attento e contenuto nel rispetto delle regole. Ci sono tanti giocatori nel mirino di club ma faremo in modo che questi rimangano al Milan. Abbiamo la squadra più giovane d’Italia, un patrimonio che dobbiamo continuare a rinforzare per portare il Milan più in alto possibile. Fare nomi ora è superfluo, è illudere i nostri tifosi. Noi attendiamo i paletti della UEFA se ci saranno, poi sappiamo di fare un mercato non folle ma di aggiustamento alla nostra rosa. Fellaini o Ceballos? Sono tutti ottimi giocatori però, così come anche ne abbiamo noi ottimi. Noi dobbiamo stare attenti a non fare false promesse per non illudere nessuno e fare le cose che possiamo fare. Siamo tranquilli. Abbiamo una proprietà che, anche in questo caso, il nostro presidente meriterebbe più rispetto perché ha sempre rispettato i suoi impegni”. A Cagliari attendono Srna dopo il sì di sabato sera: inizia la settimana che porterà all'ufficializzazione dell'accordo annuale col croato ex Shakhtar Donetsk. A Bologna si lavora per Santander, paraguaiano classe 1991: obiettivo regalare a Inzaghi i giusti rinforzi. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche