Formula 1, GP Bahrain: pole Ferrari con un super Leclerc, Vettel secondo

Il pilota della Ferrari, alla sua prima stagione con la Rossa in F1, domina le qualifiche e ottiene la sua prima pole in 1:27.866. Accanto a lui scatterà il compagno di squadra Vettel, che non dovrà scontare nessuna penalità nonostante sia stato investigato per un giro troppo lento. Mercedes in seconda fila con Hamilton e Bottas. Il 31 marzo GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

IL GP DEL BAHRAIN LIVE

LECLERC, NUMERI POLE GRIGLIA DI PARTENZA

Charles Leclerc conquista la pole position per la Ferrari nel GP del Bahrain, secondo appuntamento  stagionale della Formula 1. Sul circuito di Sakhir il pilota  monegasco trova la sua prima pole in carriera fermando il cronometro a 1'27"866, alle sue spalle la 'rossa' di Sebastian Vettel, +0"294. Il tedesco mantiene la posizione in griglia e non dovrà scontare nessuna penalità nonostante sia stato investigato per un giro troppo lento. Seconda fila per le Mercedes di Lewis Hamilton, +0"324, e Valtteri  Bottas, +0"390. In terza fila la Red Bull di Max Verstappen, +0"886, e la Haas di Kevin Magnussen, +0"891. "Sono felice. In Australia avevo commesso qualche errore in Q3 ed ho lavorato sodo per non ripeterli - ha detto Leclerc - E' stato difficile stare davanti a Sebastian (Vettel, ndr) - ha aggiunto il pilota monegasco parlando del compagno - sto imparando e devo imparare ancora molto da lui, ma oggi sono contentissimo di questa pole". Leclerc è il secondo pilota più giovane nella storia della Formula 1 a conquistare la pole, il primo più giovane invece nella storia della Ferrari. Per lui anche il record della pista di Sakhir. Alle qualifiche ha assistito Mick Schumacher. Accompagnato dalla mamma Corinna, il figlio del grande Michael e' giunto ottavo all'esordio al volante di una vettura del Team Prema, nel campionato internazionale di Formula 2. Martedi' il giovanissimo Mick sara' protagonista con la Ferrari SF90 nei test previsti sul circuito di Shakir

Di seguito tempi e cronaca

1 nuovo post
STATISTICHE POST QUALIFICHE:

Leclerc: secondo pilota più giovane della storia in pole (21 anni 5 mesi 14 giorni) dietro al suo attuale compagno di team, Vettel (21 anni 2 mesi 11 giorni a Monza 2008).

- Leclerc: Primo monegasco in pole nella storia della F.1 (nel circuito in cui Kubica diventò il primo polacco in pole nella storia della F.1 nel 2008)

- Ferrari: 220^ pole.

- Ferrari: 62^ prima fila completa nella sua storia. Eguagliato il record di tutti i tempi appartenente a Williams e McLaren.

- Vettel: 95^ prima fila in carriera.

- Ferrari: Massa era stato l'ultimo pilota a conquistare la sua prima pole su una Ferrari (Turchia 2006).
- di Redazione SkySport24
Tempi, classifiche e distacchi delle qualifiche
 
- di Redazione SkySport24
Tutti i tempi delle qualifiche
# Driver Time
1 LECLERC 1:27.866
2 VETTEL 1:28.160
3 HAMILTON 1:28.190
4 BOTTAS 1:28.256
5 VERSTAPPEN 1:28.752
6 MAGNISSEN 1:28.757
7 SAINZ 1:28.813
8 GROSJEAN 1:29.015
9 RAIKKONEN 1:29.022
10   NORRIS            1:29.043
- di Redazione SkySport24
  
- di Redazione SkySport24
Binotto, team principal Ferrari: "Oggi abbiamo dato un segnale forte, ma in gara sarà durissima. Stagione lunga"
- di Redazione SkySport24
Significativo l'abbraccio di Vettel a Leclerc dopo le qualifiche
- di Redazione SkySport24
Lelcerc: "Ho tanto da imparare da Vettel, ma felice di essere davanti a lui oggi. Stasera? Dormo e mi concentro per domani"
- di Redazione SkySport24
BANDIERA A SCACCHI
- di Redazione SkySport24
1:27.886, SI MIGLIORA LECLERC! E' POLE! E' STORIA!
- di Redazione SkySport24
PRIMA FILA FERRARI IN BAHRAIN!
- di Redazione SkySport24
Vettel secondo!
- di Redazione SkySport24
Lotta Hamilton e accelera
- di Redazione SkySport24
Si migliora Bottas, si lancia Leclerc
- di Redazione SkySport24
Sfreccia Vettel in curva 1, ha bisogno del giro perfetto. Parte il giro di Bottas
- di Redazione SkySport24
Vettel ancora senza tempo
- di Redazione SkySport24
In pista Leclerc e Raikkonen
- di Redazione SkySport24
Dentro Vettel per il suo unico tentativo
- di Redazione SkySport24

I più letti