F1, GP Giappone: vince Bottas, Vettel 2° e penalità Leclerc. A Mercedes titolo Costruttori

A Suzuka, dopo aver conquistato la pole nell’anomala domenica di F1, Vettel sbaglia la partenza e cede la leadership a Bottas che vince la gara e la sfida con Hamilton. Il britannico nel finale viene richiamato ai box per un gioco di squadra che riporta il finlandese in testa. La doppietta consegna il sesto titolo Costruttori consecutivo alla Mercedes. Seb chiude secondo, Leclerc da sesto a settimo dopo la doppia penalità a seguito di un contatto con Verstappen. Ultimo giro annullato perché è stata esposta l'indicazione luminosa di fine gara con anticipo (al 52esimo dei 53 giri)

VIDEO. GLI HIGHLIGHTS DEL GP - PAGELLE

HAMILTON CAMPIONE SE...LE CLASSIFICHE

FOTOFESTA MERCEDES - TUTTO IL WEEKEND

Valtteri Bottas vince il Gran Premio del Giappone e lo fa ringraziando il disastro in partenza delle Ferrari, che avevano conquistato la prima fila in qualifica nella notte italiana, dopo lo slittamento di programma causato dal tifone Hagibis. Alle sue spalle si piazza Sebastian Vettel, che dopo l'errore allo start mette in scena una gara tutta orgoglio per tenere dietro Lewis Hamilton fino al traguardo. Un primo e terzo posto che permettono alla Mercedes di vincere ancora il Mondiale Costruttori.

Penalità Leclerc: diventa 7°

Male stavolta Charles Leclerc, che porta la sua Ferrari in 6^ posizione, che diventa 7^ per la penalità, "doppia", inflittagli dopo il contatto con Verstappen al via: 10 secondi per non essere rientrato subito ai box con l'ala rotta e 5 secondi per l'eposodio con la Red Bull. L'olandese ha la peggio ed è costretto al ritiro, mentre fanno bene il suo compagno di Red Bull Albon (4°) e Sainz (5°).

Dal paradiso all'inferno in meno di 3 ore

Da una prima fila conquistata con forza e determinazione, ad una partenza da incubo che ha gettato tutto al vento. Le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc si complicano la vita alla partenza. Il tedesco incappa in una mezza falsa partenza che permette a Bottas di sopravanzarlo (Seb rischia la penalità che per sua fortuna non arriverà), il giovane monegasco invece impaurito da un possibile sorpasso all'esterno di Verstappen nelle prime curve, lo colpisce rovinando l'ala anteriore e lo specchietto sinistro della sua rossa (il pit stop lo fa scivolare in fondo al gruppo e la Direzione gara rimanda l'investigazione a fine gara). Le Mercedes ringraziano e si mettono a panino sul ferrarista numero 5, svantaggiato però almeno sulla carta dal gioco delle soste, visto che i rivali optano per un solo stop puntando tutto sulla gomma gialla per arrivare a fine gara. Verstappen nel frattempo si ritira a causa dei danni causati dal contatto con Leclerc, che invece prova a fare tutto il possibile dalla retrovie per raddrizzare una gara iniziata malissimo. Nelle tornate conclusive Bottas e Hamilton si scambiano e contraccambiano la prima posizione mettendo gomme più fresche: il finlandese rimane davanti senza problemi, mentre Lewis è costretto a scivolare di nuovo alle spalle di Vettel cercando di costruire il sorpasso in pista. L'inglese ci prova fino alla fine, ma Seb è bravo a tenerlo dietro fino all'ultimo centimetro. Nel finale un'altra sorpresa: l'ultimo giro è stato annullato perché è stata esposta l'indicazione luminosa di fine gara al giro 52.

Di seguito tempi e cronaca

1 nuovo post
BOTTAS HA VINTO IL GP DEL GIAPPONE. MONDIALE COSTRUTTORI ALLA MERCEDES
- di Redazione SkySport24
Problemi anche per Ricciardo e Hulkenberg per il bilanciamento preimpostato elettronicamente a seconda del tratto di pista. Attesa anche qui una decisione, che però non arriverà a breve. "Il team Renault F1 prende atto del reclamo presentato dal team Racing Point in merito al suo sistema di distorsione del freno a seguito del Gran Premio del Giappone - si legge in una nota -  I rappresentanti del team si sono incontrati con gli Steward di Suzuka, ma a causa della complessità del dossier di 12 pagine preparato da Racing Point, un ulteriore incontro avrà luogo in una data da definire. La  Renault intende utilizzare questo tempo per preparare un dossier altrettanto dettagliato per difendere con fermezza la propria posizione. I risultati del Gran Premio del Giappone sono ancora quelli decretati a fine gara".
 
- di Redazione SkySport24
ULTIM'ORA: LECLERC PENALIZZATO DI 15 SECONDI (10+15), SCENDE DAL 6° AL 7° POSTO
La spiegazione della penalità: 10 secondi per non essere rientrato subito ai box con l'ala rotta e 5 secondi per l'episodio al via con Verstappen che ha portato al contatto con la Red Bull.
 
 
- di Redazione SkySport24
STATISTICHE POST GARA:

MERCEDES: 99^ vittoria (12^ quest'anno)

HAMILTON: 46° giro veloce in Carriera (5° quest'anno) EGUAGLIA Raikkonen al 2° posto di tutti i tempi . Davanti solo Schumacher a 77.

La MERCEDES (Bottas) sfata il tabù di SUZUKA: sono il primo team (pilota) a vincere dalla terza posizione in griglia qui.

Da prima fila completa FERRARI a doppietta MERCEDES: quest’anno era successo anche in Bahrain.

L’ultimo team a non vincere a SUZUKA dopo aver registrato una prima fila completa era stata la stessa Ferrari nel 2006 (vinse Alonso su Renault dopo la rottura del motore di Schumacher).

FERRARI: 8 pole ma solo 3 vittorie quest’anno. L’ultimo team con un bilancio simile fu la MERCEDES nel 2013: conclusero l’anno con questo stesso bottino.

Miglior risultato in carriera per Albon (4°)

Sainz 5°, miglior risultato quest'anno con Germania e Ungheria.

MERCEDES fa 6 su 6 nell'era Turbo/Ibrida a Suzuka. Questi gli altri circuiti in cui hanno vinto tutte le gare corse finora in questa era: Abu Dhabi, Paul Ricard (2), Sochi.
- di Redazione SkySport24
Classifica e distacchi:
POS
DRIVER
TIME/RETIRED
1         
Valtteri Bottas              
1:21:46.755
2
Sebastian Vettel
+13.343s
3
Lewis  Hamilton
+13.858s
4
Alexander  Albon
+59.537s
5
Carlos  Sainz
+69.101s
6
Charles Leclerc
+1 lap
7
Daniel Ricciardo
+1 lap
8
Pierre  Gasly
+1 lap
9
Sergio  Perez
+1 lap
10
Nico  Hulkenberg
+1 lap
11
Lance  Stroll
+1 lap
12
Daniil  Kvyat
+1 lap
13
Lando  Norris
+1 lap
14
Kimi Räikkönen
+1 lap
15
Romain  Grosjean
+1 lap
16
Antonio  Giovinazzi
+1 lap
17
Kevin  Magnussen
+1 lap
18
George  Russell
DNF
19
Robert Kubica
+2 laps
NC
Max Verstappen
DNF
 
- di Redazione SkySport24
VETTEL RESISTE E CONSERVA IL SECONDO POSTO. HAMILTON 3°
- di Redazione SkySport24
BANDIERA A SCACCHI: BOTTAS VINCE IL GP DEL GIAPPONE!
- di Redazione SkySport24
PEREZ A MURO: BANDIERA GIALLA
- di Redazione SkySport24
Hamilton vicinissimo a Vettel, non è finita!!!
- di Redazione SkySport24
ULTIMO GIRO DEL GP DEL GIAPPONE
- di Redazione SkySport24
Giro 52 di 53 - 14.0 tra Bottas e Vettel, Hamilton a 0.668 da Seb
- di Redazione SkySport24
Giro 51 di 53 - Bottas se ne va, Hamilton sta per attaccare Vettel
- di Redazione SkySport24
Gro 50 di 53 - Lotta Vettel per tenere dietro la Mercedes di Hamilton. Fatica Seb nel doppiare Hulkenberg
- di Redazione SkySport24
Giro 49 di 53 - Moltoi doppiati, occhio alla curva 1 dove potrebbe esserci il sorpasso di Hamilton su Vettel
- di Redazione SkySport24
Giro 48 di 53 - 10.7 il vantaggio di Bottas su Vettel. Arriva Hamilton...
- di Redazione SkySport24
Giro 47 di 53 - Pit stop per Leclerc: è sesto
- di Redazione SkySport24
Giro 46 di 53 - 1:30.983: nuovo giro veloce di Hamilton
- di Redazione SkySport24
1:31.538: nuovo record della pista di Hamilton
- di Redazione SkySport24

I più letti