MotoGP, GP Brno. Prove libere: Dani Pedrosa in testa, 5° Andrea Dovizioso, 7° Valentino Rossi

Sandro Donato Grosso

Pedrosa è il più veloce a Brno dopo le Libere 2 (1:55.976). Al secondo posto c'è Petrucci, che ha provato una carena con un nuovo musetto in stile Formula 1. Terzo tempo per Bautista. 5° Dovizioso, 7° Rossi, 10° Marquez

IL TRIONFO DI DOVIZIOSO A BRNO

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Caldo torrido a Brno con l'asfalto che ha raggiunto i 55 gradi mentre l'aria, poco respirabile, i 40. Una condizione inattesa che ha mandato in confusione sia la Michelin che ha portato delle soft praticamente inutilizzabili (il nuovo regolamento impone al fornitore che debbano essere comunicate a gennaio) ma anche diversi team che hanno passato il venerdì a cercare un assetto spesso non trovato. Decifrare la classifica combinata con Pedrosa, Petrucci, Bautista e Syahrin davanti a Dovizioso, Vinales e Rossi (ben tre piloti di team satellite nei primi sei) non è cosa facile, perché non tutti hanno fatto lo stesso tipo di lavoro e qualcuno tipo Valentino non ha montato gomme nuove nel finale.

La Ducati è andata alla ricerca di carico all'anteriore con Petrucci (che ha anche iniziato a provare una nuova aerodinamica mentre domani sarà la volta dei due piloti ufficiali) che è soddisfatto così come lo è Dovizioso, indicato da Marquez come principale antagonista. Discorso diverso per Lorenzo, che ha chiuso quindicesimo e che è costretto a puntare sullo stravolgimento del proprio assetto in vista del sabato. Marquez ha il miglior passo e si è concentrato sulla simulazione della corsa portando a fine vita le gomme hard destinate ad essere utilizzate in gara. Pianeta Yamaha con i dubbi di Rossi, che ha lottato con la mancanza di grip al posteriore amplificato da un asfalto bollente, e Vinales che ha non è contento del decadimento delle gomme e che spera in qualche grado in meno in pista per soffrire meno nella prima parte di corsa. Rossi è comunque nei dieci, è abbastanza veloce con le gomme nuove e non ha ancora provato la specifica dura piaciuta a tanti. L'elettronica, e lo sappiamo, non supporta in modo ottimale la M1 non scaricando prontamente a terra i cavalli a disposizione e questa è una debolezza tecnica che potrebbe essere completa parzialmente nei prossimi test di di lunedì sempre qui in Repubblica Ceca.

1 nuovo post

Libere 2 di MotoGP: Pedrosa è il più veloce

 
1
D. PEDROSA
1:55.976
2
D. PETRUCCI
+0.123
3
A. BAUTISTA
+0.168
4
H. SYAHRIN
+0.224
5
A. DOVIZIOSO
+0.242
6
M. VIÑALES
+0.416
7
V. ROSSI
+0.504
8
T. RABAT
+0.545
9
J. ZARCO
+0.559
10
M. MARQUEZ
+0.659
- di Redazione SkySport24

Continui stravolgimenti nelle prime cinque posizioni: Pedrosa scalza Dovizioso dal primo posto, Iannone strappa il quinto tempo

- di Redazione SkySport24

Adesso i piloti iniziano a spingere per entrare nelle prime dieci posizioni, soprattutto in vista del possibile peggioramento delle condizioni meteo di domani. Tanti cambiamenti in testa: Dovizioso si prende il primo posto, Rabat è quarto

- di Redazione SkySport24

Libere 2 di MotoGP, i tempi quando mancano 10 minuti al termine della sessione

 
1
M. MARQUEZ
1:56.635
2
D. PEDROSA
+0.143
3
A. BAUTISTA
+0.297
4
A. RINS
+0.309
5
M. VIÑALES
+0.336
6
C. CRUTCHLOW
+0.379
7
D. PETRUCCI
+0.420
8
H. SYAHRIN
+0.495
9
J. LORENZO
+0.570
10
A. IANNONE
+0.669
- di Redazione SkySport24
Balzo in avanti per Bautista, che sale al terzo posto con 1:56.932: in questo momento è la Ducati più veloce
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi non riesce ad andare oltre la 16^ posizione. Il pilota della Yamaha ha un ritardo di oltre un secondo da Marquez (+1.136)
- di Redazione SkySport24

In leggera difficoltà Andrea Dovizioso, al momento è decimo a +0.750 da Marc Marquez

- di Redazione SkySport24

Pedrosa continua a migliorare, con la carena senza ali: mantiene la seconda posizione con 1:56.778

- di Redazione SkySport24

Libere 2 di MotoGP, i tempi quando mancano 20 minuti al termine della sessione

 

1
M. MARQUEZ
1:56.635
2
D. PEDROSA
+0.143
3
M. VIÑALES
+0.336
4
C. CRUTCHLOW
+0.379
5
D. PETRUCCI
+0.420
6
H. SYAHRIN
+0.495
7
A. IANNONE
+0.669
8
A. RINS
+0.712
9
A. DOVIZIOSO
+0.750
10
T. RABAT
+0.814
- di Redazione SkySport24
Daniele Romagnoli (Pramac): "Le nuove ali? Ci aspettiamo dei miglioramenti da questa nuova carena, dovrebbe darci un po' più di carico aerodinamico, l'obiettivo è migliorare l'efficienza, poi vediamo quello che succede in pista, analizzeremo i dati... Proveremo nei test di lunedì una seduta più larga, per essere più comodi in frenata, una seduta un po' più bassa"
- di Redazione SkySport24

In testa restano stabili le due Honda, con Marquez 1° grazie al suo 1:56.635 e Pedrosa 2° staccato di appena 143 millesimi

- di Redazione SkySport24

Novità importante per le Ducati, la sta provando in anteprima Danilo Petrucci: sono delle nuove ali anteriori, con un musetto che ricorda il frontale di una macchina da Formula 1

- di Redazione SkySport24

Libere2 di MotoGP, i tempi quando mancano 30 minuti al termine della sessione

 
1
M. MARQUEZ
1:56.635
2
D. PEDROSA
+0.143
3
C. CRUTCHLOW
+0.379
4
D. PETRUCCI
+0.420
5
A. IANNONE
+0.669
6
A. RINS
+0.712
7
M. VIÑALES
+0.731
8
A. DOVIZIOSO
+0.750
9
T. RABAT
+0.814
10
J. LORENZO
+0.851
- di Redazione SkySport24
Davide Tardozzi (Ducati): "Il tempo di Lorenzo non è stato fantastico, ma ho visto un'usura delle gomme perfetta da parte sua, quindi non è detto che la gomma soft vada male con queste temperature alte. Siamo migliorati molto, anche se abbiamo ancora qualche pista con delle criticità".
- di Redazione SkySport24
Marc Marquez si riprende il primo posto con 1:56.635. Alle sue spalle resta Pedrosa, 3° Petrucci
- di Redazione SkySport24

Guizzo di Dani Pedrosa, si porta in testa con 1:57.084. Un tempo ancora alto, ma che per il momento vale il primo posto

- di Redazione SkySport24

Tempi ancora alti in questa seconda sessione, nessuno riesce a scendere sotto il 57.2

- di Redazione SkySport24

Marc Marquez migliora di un decimo il tempo di Alex Rins: lo spagnolo della Honda adesso è in testa con 1:57.213

- di Redazione SkySport24
Alex Rins è il più veloce dopo il primo giro con 1:57.456
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche