MotoGP, GP di Australia: super Iannone nelle prove libere. Dietro di lui Petrucci e Vinales

Sandro Donato Grosso

Con un super giro Iannone si impone nel secondo turno di prove libere, dietro di lui Petrucci e Vinales. 4° Dovizioso, 7° Marquez, 10° Rossi. Malesia: Lorenzo proverà a correre, se non dovesse farcela al suo posto scenderà in pista Pirro

GP AUSTRALIA, VINCE VINALES

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

Sembra che nulla sia cambiato. Chi si aspettava un venerdì australiano poco carico d'interesse è rimasto deluso visto che è successo di tutto, in pista e fuori. A partire dal ritardo biblico causato dalla rottura del motore della Moto3 di Stefano Nepa che ha inondato buona parte della pista d'olio e ha condizionato una giornata iniziata con pioggia battente e terminata con il sole e con un tracciato in ottime condizioni.

MotoGP, Iannone al comando

In MotoGP ci sono tre italiani nelle prime quattro posizioni e questo ci esalta. Iannone davanti a tutti e particolarmente brillante sul giro secco e un ottimo passo gara, con una Suzuki che sta chiudendo bene questo finale di campionato. Petrucci, alle spalle del pilota di Vasto, è un'altro talento che sa che deve dare e dimostrare qualcosa in più. La situazione lo richiede, non a caso è tornato ad una metodologia di lavoro che guarda più al presente senza pensare alla Ducati ufficiale del prossimo anno e il risultato è arrivato puntuale. Se Vinales terzo è soddisfatto della prima sessione e meno della seconda quando ha dovuto mettere a posto l''elettronica perdendo tempo prezioso, Dovizioso è ottimista grazie ad una rossa che a Phillip Island non è mai stata cosi performante in percorrenza curva. Potremmo definirla una giornata interlocutoria (o nè carne nè pesce se preferite) per Marquez, settimo, caduto alla curva 6 con una gomma ancora fredda e per Rossi, decimo, che proprio sulla scelta delle coperture deve concentrarsi per potersi avvicinare agli avversari. Stagione conclusa per Cal Crutchlow, caduto rovinosamente e procuratosi una frattura tripla alla caviglia. Per lo sfortunato pilota del Team Honda LCR di Lucio Cecchinello operazione e tempi che superano il mese di recupero.

Moto2 e Moto3, battaglia apertissima

Bagliori dai pianeti illuminati Moto2 e Moto3: Pecco Bagnaia sugli scudi per un appuntamento che lo può portare matematicamente sul tetto del mondo, mentre per Martin e Bezzecchi si prevede una battaglia all'ultimo metro di pista, visto che sono distaccati di un solo punto.

1 nuovo post
MOTOGP, LIBERE 2: LA TOP TEN
 
1
A. IANNONE
1:29.131
2
D. PETRUCCI
+0.160
3
M. VIÑALES
+0.223
4
A. DOVIZIOSO
+0.275
5
C. CRUTCHLOW
+0.485
6
J. ZARCO
+0.555
7
M. MARQUEZ
+0.608
8
J. MILLER
+0.707
9
A. RINS
+0.787
10
V. ROSSI
+1.002
- di Redazione SkySport24
1:29.131, Iannone ce la fa: super giro, le seconde Libere (concluse con gomme morbide) sono sue. Trionfo Suzuki in questo secondo turno.
- di Redazione SkySport24

O forse no: Iannone nelle ultime curve sta spingendo tantissimo, attenzione al finale...

- di Redazione SkySport24
1:29.291: nessuno batte il tempo di Petrucci.
- di Redazione SkySport24
Time attack, ora si fa sul serio: Petrucci e Vinales salgono in vetta. Iannone terzo, vicinissimo.
- di Redazione SkySport24
Problemi elettronici sulla moto di Bautista, che resta inevitabilmente fuori dai primi 10.
- di Redazione SkySport24
Crutchlow è arrivato al Centro Medico per svolgere i primi controlli medici dopo la caduta.
- di Redazione SkySport24
1:29.406, un decimo di vantaggio su Iannone (che però aveva fatto il tempo con la gomma dura) per Dovizioso.
- di Redazione SkySport24
1:29.555, Dovizioso alle spalle di Iannone. 
- di Redazione SkySport24
1:30.048, Miller è quarto.
- di Redazione SkySport24

Parte a bomba Dovizioso, Miller abbassa i tempi, Ducati indiavolate.

- di Redazione SkySport24
Migliora Valentino, quinto a 10 minuti dalla fine.
- di Redazione SkySport24
Crutchlow a terra alla curva 1, il pilota viene portato fuori dalla pista, fortunatamente non sembra sia successo nulla di grave.
- di Redazione SkySport24
Michelin, Taramasso: "Al posteriore le tre specifiche funzionano bene, sei sempre in accelerazione, puoi tenere la temperatura, sono tutte buone per la gara su tutti i tipi di moto".
- di Redazione SkySport24

Molto bene Honda e Suzuki in questo momento, Yamaha in difficoltà.

- di Redazione SkySport24
Bautista fermo nel box dopo la caduta, nonostante la seconda moto sia pronta. Nemmeno Tardozzi sa il motivo.
- di Redazione SkySport24

Non dovrebbe essere un turno cruciale per la griglia: nei prossimi giorni è previsto bel tempo, si potrà migliorare i tempi fino all'ultimo.

- di Redazione SkySport24
MOTOGP, LIBERE 2: LA TOP TEN A 20 MINUTI DAL TERMINE
 
1
A. IANNONE
1:29.510
2
C. CRUTCHLOW
+0.106
3
M. MARQUEZ
+0.229
4
A. DOVIZIOSO
+0.556
5
M. VIÑALES
+1.048
6
A. RINS
+1.208
7
A. BAUTISTA
+1.224
8
D. PETRUCCI
+1.238
9
F. MORBIDELLI
+1.277
10
J. ZARCO
+1.389
- di Redazione SkySport24
Iannone ora sta provando la conformazione aerodinamica senza ali, la stessa che in mattinata aveva provato Rins.
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche