MotoGP, la conferenza dal GP di Valencia 2018. Rossi: "GP importante per il 2019", Marquez: "2018 quasi perfetto"

Antonio Boselli

Vale in conferenza: "Gara importante per capire se saremo competitivi il prossimo anno. Pedrosa? Speravo restasse, ci mancherà tanto". Marquez: "Stagione quasi da 10". Petrucci saluta il Team Pramac: "Avventura bellissima, i 4 anni più belli della mia carriera"

LA GARA DI MOTOGP - LA CADUTA DI ROSSI

CLASSIFICA

L'ultimo giorno di scuola è sempre un po' speciale, vale anche per l'ultima gara della stagione della MotoGp. Ci sono gli addii come quello di Pedrosa che dopo 18 anni, 3 titoli mondiali e 54 vittorie lascia le corse, ci sono i campioni da celebrare come Marquez, Bagnaia e Martin, ci sono i test in cui la settimana prossima vedremo tanti debutti. E poi c'è una gara, quella di Valencia, che deve dare delle risposte. La Ducati per esempio vuole capire se la gara flop della Malesia sia stato solo un caso o se c'è stata un'involuzione, anche se difficilmente una moto che ha funzionato per tutta la stagione, tutto d'un tratto, può aver perso la sua competitività. Anche la Yamaha ha bisogno di risposte, Rossi e Vinales hanno fatto delle gare solide ultimamente, ma Valencia è una pista con delle caratteristiche tecniche utili per capire lo stato di forma della moto giapponese. Ci sono poi le ultime gare di Petrucci con il team Pramac prima di passare in Ducati, di Iannone con la Suzuki prima dell'avventura con l'Aprilia e di Morbidelli con la Honda prima di salire sulla Yamaha. Cicli che si aprono e che si chiudono, novità che trasmetteremo nei test di martedì e mercoledì in diretta sul canale 208.

1 nuovo post
Ci siamo, inizia la conferenza piloti.
- di Redazione SkySport24

Dani Pedrosa entra nella “Hall of Fame” come leggenda della MotoGP: "La sensazione che mi mancherà di più sarà quella che provi nel preciso momento in cui tagli il traguardo e sai di aver vinto la gara. Un Campionato per cui ho un ricordo a parte, che considero diverso da tutti gli altri, è stato il primo vinto nel 2003".

- di Redazione SkySport24
Saluta invece il Mondiale di Moto2 Pecco Bagnaia, che dopo avere vinto il titolo è pronto per passare in MotoGP. "I primi due anni nel motomondiale sono stati difficili, devo ringraziare il Team Aspar con cui ho imparato a migliorarmi in ogni sessione, a capire sempre di più  la moto. Poi in questi due anni in Moto2 ho imparato che è importante tenere duro, crederci. La nostra forza è che siamo amici, ci parliamo, analizziamo, finchè nel weekend ognuno cerca di andare più forte degli altri. Quest’anno dalla prima gara ho capito che potevo vincere il Campionato, poi ancora di più in Texas, in un GP per me è sempre stato difficile. Il Team Pramac, con cui correrò dall'anno prossimo in MotoGP, è un team importante, il migliore tra i team satellite e la lotta tra i rookie sarà interessante, vedersela con Joan Mir e Miguel Oliveira sarà difficile quanto stimolante. Sarà strano lottare contro Valentino Rossi? Vorrebbe dire stare nei primi 3! Il mio obbiettivo per l’anno prossimo è di imparare il più possibile".
- di Redazione SkySport24
Danilo Petrucci: "Sono felice di essere arrivato alla fine di questi quattro anni in Pramac, è stata un’avventura bellissima, la parte più bella della mia carriera. Mi hanno preso nel 2014 quando ero a piedi e mi hanno portato su una Ducati ufficiale, che guiderò dall'anno prossimo. È l’ultima gara, potrei chiudere con il titolo piloti indipendenti, sarebbe la ciliegina sulla torta. Con Zarco sarà difficile, ma non ho nulla da perdere. Ho dato il massimo in questi anni e domenica sarà sicuramente molto emozionante. Cosa mi mancherà? Le persone che ho conosciuto qui, prima di tutto Francesco Guidotti, che mi ha sempre detto la verità, mi ha dato del somaro quando era il momento e mi ha detto “bravo quando era ora".

 
- di Redazione SkySport24
In attesa della conferenza stampa parlano altri piloti tra cui Danilo Petrucci, che dopo 4 anni lascia il Team Pramac per passare sulla Ducati ufficiale.
- di Redazione SkySport24

Questi i nomi dei piloti attesi in conferenza: Marc Marquez, Valentino Rossi, Alex Rins, Johann Zarco, Jorge Lorenzo e Alvaro Bautista.

- di Redazione SkySport24
Il GP di Valencia si apre come sempre con la conferenza piloti, da seguire su Sky Sport MotoGP (canale 208) a partire dalle 17, oltre che su skysport.it e sull'App di Sky Sport. A seguire Paddock Live show.
- di Redazione SkySport24

 

Dalle gomme ai freni: guida tecnica per Valencia

L’ultimo appuntamento del mondiale 2018 si terrà, come consueto, a Valencia. Il circuito è molto particolare, corto e molto tortuoso, tutto raccolto attorno al Motodrom gremito all’inverosimile. Ecco le scelte di Michelin per le gomme e l’impegno dei freni secondo l’analisi Brembo
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.