Moto2 2020, Fausto Gresini: "Con Pasini superato il tempo limite"

MotoGp

Fausto Gresini replica a Mattia Pasini ("Eravamo molto vicini, ma evidentemente i risultati non sono la priorità"): "Mi sono impegnato per tre mesi per trovare il budget adeguato per metterlo in condizione di correre con la nostra squadra. Ma come in tutte le cose devi dare un tempo limite, e noi siamo andati oltre"

MOTOGP, LA GARA DI SEPANG LIVE

Nel giorno riservato alle qualifiche, dal circuito di Sepang era arrivata l'ufficialità sul mancato accordo tra Mattia Pasini e il team Gresini per il Mondiale di Moto2 del prossimo anno. A parlarne era stato lo stesso pilota: "Il budget conta più della meritocrazia. Eravamo molto vicini, evidentemente i risultati però non sono la priorità. Mi dispiace molto, ci credevo". 24 ore dopo, ha voluto fare chiarezza anche Fausto Gresini: "Mattia è un bravissimo pilota, merita una chance, perciò mi sono impegnato per tre mesi per trovare il budget adeguato per metterlo in condizione di correre con la nostra squadra. Ma come in tutte le cose devi dare un tempo limite, e noi siamo andati oltre. A un certo punto devi fare delle scelte, il mondo dei motori è fatto anche di questo, non solo dei piloti e dei risultati, ci sono una serie fattori che devono funzionare e stare insieme per creare una squadra. Le performance sono molto importanti, perciò avevo scelto di dare la priorità a Pasini, ma purtroppo non siamo riusciti a fare ciò che dovevamo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.