MotoGP, il calendario delle presentazioni ufficiali

MotoGp

Tanti gli appuntamenti del Motomondiale da segnare in agenda a febbraio, tra presentazioni e test. Ducati e Honda sono state tra le prime a svelare la nuova moto, il 6 Febbraio è il turno della Yamaha. Ecco il programma completo

MOTOGP, TEST SEPANG: LA 3^ GIORNATA MINUTO PER MINUTO

La Ducati e la Honda hanno dato il via, ora tocca agli altri team. Quello di Borgo Panigale ha anticipato tutti, svelando la nuova moto il 23 gennaio a Bologna. Dovizioso e Petrucci hanno tolto i veli alla Desmosedici GP20, ribadendo l'obiettivo della stagione: "Vogliamo lottare per il Mondiale". Dovizioso ha anche sottolineato che per ora è stata definita la base, ma molti elementi vanno ancora definiti: in questo senso saranno fondamentali i test di Sepang (7-9 febbraio). Il 4 febbraio ha risposto la Honda: al fianco del campione del Mondo in carica, Marc Marquez, ci sarà il fratello Alex, debuttante in MotoGP dopo aver festeggiato il titolo in Moto2. Alex volerà a Jakarta direttamente da Sepang, dove ha affrontato lo Shakedown. Il 6 febbraio sarà il turno della Yamaha di Vinales e Rossi, team che ha già annunciato due importanti novità: il ritorno di Lorenzo come collaudatore e il passaggio di Quartararo al fianco di Vinales nel 2021. Il 6 febbraio spazio anche a Petronas e Suzuki: facciamo il riepilogo completo sulle presentazioni, in vista del Mondiale 2020.

Quali sono stati i primi team a svelare la nuova moto?

Più nera e più aggressiva: svelata il 23 gennaio a Palazzo Re Enzo in Piazza Maggiore, a Bologna, la livrea della Desmosedici GP20. Curiosità sul casco di Dovizioso, che ha sostituito il disegno del doppio cavallo bianco/cavallo nero (simbolo delle due anime di DesmoDovi, la ragione e l'istinto) con l'immagine di Pegasus (personaggio del cartone animato 'Cavaleri dello Zodiaco'). Sulla sua tuta una nuova scritta: "Undaunted", che in italiano significa Imperterrito.

Il 4 febbraio a Giacarta (Indonesia) la Honda ha svelato la nuova moto, con i fratelli Marquez che hanno ufficialmente iniziato la prima stagione da compagni-rivali.

Il 6 febbraio la giornata più ricca: presentate Suzuki, Yamaha ufficiale e Yamaha Petronas.

Quali sono le date delle prossime presentazioni?

Chiudono il programma KTM e Aprilia. Ecco l'elenco completo:

KTM: 18 febbraio

Aprilia: 21 febbraio

Quali sono le coppie del Mondiale di MotoGP 2020?

La novità principale riguarda il passaggio in Honda di Alex Marquez, che sostituisce Jorge Lorenzo (tornato in Yamaha come collaudatore), e lo sospensione per doping di Iannone. Andrea si presenterà a Mies (Svizzera) davanti alla Corte Disciplinare Internazionale il 4 febbraio, in caso di lungo stop al suo posto in Aprilia pronto Bradley Smith. In attesa dell'esito dell'udienza, questi sono gli accoppiamenti:

 

Aprilia Racing Team Gresini: Iannone-Espargarò

Ducati Team: Dovizioso-Petrucci

LCR Honda: Nakagami-Crutchlow

Monster Energy Yamaha MotoGP: Vinales-Rossi

Petronas Yamaha SRT: Quartararo-Morbidelli

Pramac Racing: Miller-Bagnaia

Reale Avintia Racing: Zarco-Rabat

Red Bull KTM Factory Racing: Binder-P. Espargarò

Red Bull KTM Tech 3: Lecuona-Oliveira

Repsol Honda Team: M.Marquez-A.Marquez

Team SUZUKI ECSTAR: Mir-Rins 

Dove e quando inizieranno i test ufficiali?

Shakedown in programma dal 2 al 4 febbraio a Sepang: sono prove riservate a collaudatori e rookie. I test ufficiali scatteranno sullo stesso circuito il 7 febbraio e termineranno il 9. Tutte le date:

 

- Sepang, Malesia (Shakedown test): 2-4 febbraio
- Sepang, Malesia: 7-9 febbraio
- Losail, Qatar: 22-24 febbraio

Quale gara aprirà il Mondiale 2020?

Archiviate presentazioni e test, si potrà finalmente mettere nel mirino la prima tappa della stagione: si comincerà l'8 marzo in Qatar, gara di MotoGP alle 18. Motomondiale particolarmente ricco: in calendario 20 Gran Premi, debutterà a metà luglio il GP il Finlandia.

MOTOGP: SCELTI PER TE