MotoGP, test di Sepang: risultati e tempi della seconda giornata. Quartararo è il migliore

MotoGP

Sandro Donato Grosso

©Getty

Quartararo, già leader della prima giornata, con la stessa Yamaha 2020 Spec-Factory di Rossi e Vinales in 1:58.572 chiude ancora in vetta. Alle sue spalle Miller (che nel finale prova la nuova carena Ducati già vista sulle Desmosedici di Dovizioso e Petrucci) e il tester Ktm Pedrosa. A terra Dovizioso e Marquez, fortunatamente tutto ok in entrambi i casi

MOTOGP, TEST SEPANG: LA 3^ GIORNATA MINUTO PER MINUTO

Se la stagione dovesse iniziare domani dovremmo dire che la favorita è la Yamaha. Analizzando i secondi run (quelli fatti quando la gomma ha già cinque o sei giri sulle spalle), Quartararo e Vinales ne hanno di più. Tre decimi di vantaggio per il francese, che oggi è andato forte anche con la 2020 come ieri aveva fatto con la 2019, rispetto a una Suzuki che trova in Mir la giusta spina nel fianco del compagno Rins e si veste da protagonista annunciato. A giocarsi il nostro podio immaginario dovremmo mettere anche la Ducati. Vero è che Dovizioso, caduto oggi cercando di interpretare al meglio la nuova Michelin, non ha spinto e che Petrucci è stato alle prese con un nuovo ammortizzatore, mentre Miller con la nuova carena. Ma di fatto il potenziale della nuova moto è realtà. Si sono messi in evidenza i piloti KTM con una moto nata bene (sulla quale Pol Espargaro dovrà provare il nuovo forcellone) che ha spinto Pedrosa nella zona alta della classifica grazie ad un ottimo giro secco. E il potenziale della Honda? Manco a dirlo è in relazione alle condizioni fisiche di Marc Marquez, che spiega chiaramente che per valutare il potenziale di una moto fisica devi essere a posto al 100% e lui non lo è; oltretutto è anche caduto senza conseguenze. L’immagine del giorno è Lorenzo che fa da coach supplementare a Valentino Rossi, che oggi ha provato il forcellone in carbonio ed è soddisfatto della nuova moto. Il dottore, divertito, scherza dicendo che magari quando smetterà diventerà più simpatico anche lui. Onore al genio Italiano e alla creatività dei tecnici di Borgo Panigale guidati da Gigi Dall’Igna perchè dopo le ali, il cucchiaio, l’impostazione del test team a essere copiato è il sistema che in gergo si chiama "abbassatore", che è comparso sulla molto del collaudatore giapponese della Yamaha. A pensarci bene il primo ad averlo sperimentato è stato Jack Miller un anno fa ed oggi quello che era il suo elettronico ha cambiato casacca e veste quella della blu della Yamaha. Che abbia portato con sè anche qualche dato sensibile? Poco conta, sempre di "italianità" si parla e poi nel Motorsport è legge non scritta.

 

1 nuovo post

Test conclusi, la classifica finale:

- di Redazione SkySport24
Dopo Dovizioso a terra anche Marquez, fortunatamente tutto ok.
- di Redazione SkySport24

Ultimi 15 minuti di test, la top ten:

1
F. QUARTARARO
   1:58.572
2
J. MILLER
   +0.069
3
D. PEDROSA
   +0.090
4
J. MIR
   +0.159
5
F. MORBIDELLI
   +0.259
6
M. VIÑALES
   +0.321
7
A. RINS
   +0.406
8
P. ESPARGARO
   +0.417
9
M. MARQUEZ
   +0.525
10
V. ROSSI
   +0.544
- di Redazione SkySport24

Meno di un'ora al termine, la top ten:

1
J. MILLER
   1:58.641
2
J. MIR
   +0.090
3
F. MORBIDELLI
   +0.190
4
M. VIÑALES
   +0.252
5
A. RINS
   +0.337
6
P. ESPARGARO
   +0.348
7
M. MARQUEZ
   +0.456
8
V. ROSSI
   +0.475
9
F. QUARTARARO
   +0.516
10
A. ESPARGARO
   +0.583
- di Redazione SkySport24
Ducati Pramac, nuova carena anche per Miller (velocissimo anche nel pomeriggio, resta in cima alla classifica dei tempi):
- di Redazione SkySport24
Finisce a terra alla curva 6 Dovizioso: fortunatamente tutto ok per il pilota, la causa della scivolata è stata la chiusura dell'anteriore.
- di Redazione SkySport24
La Yamaha con il test team prova il forcellone in carbonio. Lo avevamo visto giá nei test di Valencia sulle moto di Rossi e Vinales, le opinioni per ora sono contrastanti. Sará interessante l'eventuale esame di domani di Lorenzo, nell'ultima giornata di test.
- di Redazione SkySport24

I tempi a 2 ore dal termine:

- di Redazione SkySport24

Il punto dopo la pausa

Le moto sono ormai tutte in configurazione 2020 e le novità tecniche visibili sono riconducibili soprattutto all’aerodinamica. Il più veloce della mattina è stato il pilota Ducati Pramac Miller. Alle spalle di Miller si è piazzato Mir, con una Suzuki che si sta rivelando particolarmente competitiva anche con il nuovo telaio, visto che anche Rins è a ridosso dei primi. Rossi e Vinales sono impegnati a cercare il miglior assetto della nuova moto, che comunque è già veloce e reagisce bene alle regolazioni. Domani al fianco dei due ci sarà anche Lorenzo, che torna da collaudatore Yamaha dopo l’assaggio dei giorni scorsi. Bene l’Aprilia, con Aleix Espargaro e una moto che ha ottimo potenziale. Distacchi molto contenuti con 15 piloti in un secondo e Marc Marquez 7°, che preserva le energie visto il dolore alla spalla post operazione. 
- di Redazione SkySport24

Terminata la pausa pranzo, i piloti si preparano a rientrare in pista.

- di Redazione SkySport24
Rins, 9° Mir: queste le posizioni finali dei due piloti Suzuki, che oggi stanno spingendo ancora di più: a 2 ore dal termine sono rispettivamente 2° e 5°. FOTO: LA SUZUKI 2020 Mir in azione, seguito da Rins:
- di Redazione SkySport24

La top ten a 2 ore dal termine:

1
   J. MILLER
   1:58.641
2
   J. MIR
   +0.090
3
   F. MORBIDELLI
   +0.190
4
   M. VIÑALES
   +0.252
5
   A. RINS
   +0.337
6
   P. ESPARGARO
   +0.348
7
   M. MARQUEZ
   +0.456
8
   V. ROSSI
   +0.475
9
   F. QUARTARARO
   +0.516
10
   A. ESPARGARO
   +0.583
- di Redazione SkySport24
Honda, le prime immagini di Marc Marquez e il fratello Alex in pista insieme nella seconda giornata di test:
- di Redazione SkySport24
Versione 2020 anche per i collaudatori giapponesi di Yamaha. Domani atteso al box Jorge Lorenzo, su una delle due moto. LORENZO A SKY: "IN YAMAHA MI SENTO A CASA"
- di Redazione SkySport24
La Yamaha sta testando il nuovo motore abbinato al nuovo telaio e alla nuova aerodinamica. Le moto in pista a Sepang sono molto simili a quelle che vedremo in Qatar, perchè quest’anno tutti i team hanno deliberato tra Valencia e Jerez. Rimangono da fare le ultime scelte. Vinales 4° alle spalle di Morbidelli. LA NUOVA YAMAHA DI ROSSI E VINALES
- di Redazione SkySport24
Valentino Rossi a Sepang, la sua fidanzata a Sanremo: Francesca Sofia Novello ha brillato nella quarta serata del Festival. FRANCESCA SOFIA NOVELLO A SANREMO: LE FOTO
- di Redazione SkySport24
4 Yamaha nella top ten. Rossi, ottavo, ieri ha esordito con un casco speciale riservato ai testi invernali. NUOVO CASCO ROSSI, QUI TUTTE LE IMMAGINI
- di Redazione SkySport24

La top ten a 3 ore dal termine:

1
  J. MILLER
   1:58.641
2
  J. MIR
   +0.090
3
  F. MORBIDELLI
   +0.190
4
  M. VIÑALES
   +0.252
5
  A. RINS
   +0.337
6
  P. ESPARGARO
   +0.348
7
  M. MARQUEZ
   +0.456
8
  V. ROSSI
   +0.475
9
  F. QUARTARARO
   +0.516
10
  A. ESPARGARO
   +0.583
- di Redazione SkySport24
Balzo in avanti di Vinales, in pista con la stessa Yamaha di Rossi e Quartararo: si porta in quarta posizione con un ritardo di 0.252.
- di Redazione SkySport24

I più letti