MotoGP, test Sepang. Dovizioso: "Caduta? Siamo cresciuti". Petrucci: "Buon passo"

ducati
©Getty

Chiusa la seconda giornata di test in Malesia, la Ducati si ritrova ancora fuori dalla top ten. Petrucci si mostra "comunque soddisfatto del passo, ma Suzuki e Yamaha sono più veloci". Dovi: "Nonostante la caduta siamo cresciuti come da piani. Ho dolore a mano e collo, ma spero di essere a posto domenica"

MOTOGP, TEST SEPANG: LA 3^ GIORNATA MINUTO PER MINUTO

La seconda giornata di test ha confermato le difficoltà della Ducati. Come venerdì, anche nella giornata di sabato le Ducati sono rimaste fuori dalla top ten: Danilo Petrucci ha ottenuto il 13esimo tempo (in 1'59''257), due posizioni davanti al compagno di team Andrea Dovizioso (15° crono, in 1'59''342), protagonista di una caduta in chiusura di giornata. 

Petrucci: "Ho trovato il feeling con le gomme usate"

Danilo Petrucci descrive la propria giornata: "Non sono completamente soddisfatto della mia classifica, ma mi sento comunque contento perché rispetto a ieri siamo riusciti a compiere un bel passo in avanti e ancora una volta siamo molto vicini ai primi". Il 'Petrux' scende più nello specifico sulle novità messe in pista dalla Ducati: "Oggi abbiamo potuto provare diversi componenti, tra cui una nuova carena. In più abbiamo compiuto numerosi giri e sono contento del mio feeling con le gomme usate". E svela: "Domani ci concentreremo sul miglioramento del setup della moto e lavoreremo molto anche sulle gomme nuove per capire come sfruttarle al meglio". Un confronto anche con i principali rivali: "Marquez non l'ho visto messo male, ma Yamaha e Suzuki sono molto veloci. Noi non siamo vicini tanto sul giro secco quanto sul passo, ma loro vanno forte anche su quello. Marc si nasconde un po' ma anche lui non è andato male". La migliore delle Ducati è stata quella di Miller, che ha ottenuto il secondo tempo: "Tutte le Ducati, tra noi e le Pramac, sono allo stesso livello. Miller è riuscito a chiudere un gran giro, ha sfruttato benissimo la gomma. Noi dobbiamo ancora capire come farlo. Io sono contento, meglio di ieri. Più che altro sono riuscito a essere in linea con i nostri piani. Non sono contento né per il giro singolo né del feeling della morbida, mi sono trovato meglio con la media. Abbiamo provato delle nuove parti, senza toccare il setup, e siamo migliorati a livello di meccanica della moto. Sono contento per quello".

Dovizioso: "Dopo la caduta, ho un po' di dolore a mano e collo"

Meno soddistatto Andrea Dovizioso: "Questa è stata un’altra giornata molto intensa. In mattinata siamo riusciti a provare diversi componenti tra cui una nuova carena". Un piccolo imprevisto ha in parte condizionato la sua giornata: "Nel pomeriggio, a causa di una piccola caduta, non abbiamo potuto finire tutto il lavoro sul setup della Desmosedici. Ho un po’ di dolore ad una mano e al collo, ma fortunatamente siamo riusciti a portare avanti un’altra parte importante del nostro programma. Domani spero di migliorare fisicamente e poter sfruttare al meglio l’ultima giornata di test".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche