day_2_coperta

Seconda giornata di test a Sepang: le moto sono ormai tutte in configurazione 2020, le novità tecniche visibili sono riconducibili soprattutto all'aerodinamica. In primo piano la Yamaha: Quartararo debutta sulla M1 2020 di Rossi e Vinales e si conferma il più veloce, dopo esserlo stato già nella prima giornata. Miller, 1° per quasi tutto il turno, nel finale prova la nuova carena Ducati. Petrucci alle prese con il nuovo ammortizzatore, mentre la Yamaha prende spunto dalla Ducati e prova l'abbassatore con il tester giapponese. Inedito telaio ibrido sulla Ktm di Pedrosa, che chiude 3°

MOTOGP, TEST SEPANG: LA 3^ GIORNATA MINUTO PER MINUTO