Valentino Rossi sui test in Qatar: "Vado in crisi con le gomme come nel 2019"

MotoGp

Valentino fa chiarezza al termine della terza giornata di test in Qatar, conclusa in 12^ posizione: "Ho avuto gli stessi problemi del 2019: sono andato un po' in crisi con le gomme, il mio passo nella seconda parte non è stato velocissimo. Questo non ci lascia tranquilli". Motomondiale al via l'8 marzo a Losail, gara di MotoGP alle 16: Sky trasmetterà tutti i gran premi di MotoGP sia nella stagione 2020 che nella stagione 2021

12° nella classifica combinata al termine dei tre giorni di test di Losail, gli ultimi prima del via della nuova stagione (gara inaugurale di MotoGP l'8 marzo alle 16), a Losail Valentino Rossi fa il punto sulle prestazioni con la nuova Yamaha: "Per noi è andata meglio in Malesia, perchè avevo chiuso quinto e come passo ero molto veloce. Qui in Qatar ho concluso i test più indietro, ma non siamo tanti preoccupati per il tempo:

con la seconda gomma sono caduto, con la prima invece ero stato veloce, quindi avrei potuto essere in linea con i primi 5-6 nella classifica". "Abbiamo svolto un po' di simulazioni e purtroppo nella seconda parte di gara abbiamo i problemi del 2019: vado un po' in crisi con le gomme, il mio passo nella seconda parte non è stato velocissimo. È questo che non ci lascia tranquilli", spiega Valentino.

Yamaha al top

Parlando degli altri piloti in pista, Valentino aggiunge: "I più in forma sono Vinales, Rins e Quartararo. Ducati? Mi sembrano in miglioramento, anche se non è mai facile capire il loro livello perchhè non spingono al massimo nei test". Poche parole su Marquez: "È andato frote perche ha usato la moto 2019, evidentemente è superiore della 2020".

I più letti