Dovizioso gela l'Aprilia: "No al progetto per il 2021"

MotoGp

Intervistato da Antonio Boselli, Dovizioso conferma: "Abbiamo deciso di prendere un anno sabbatico. Abbiamo parlato anche con Aprilia, ma non c'è la mia disponibilità. Honda? Uno dei motivi anche per cui abbiamo deciso di non firmare è per essere liberi di fare ciò che vogliamo. Non è il momento di parlare nel 2021, ma nel motorsport ci sono novità continue, è tutto molto veloce". Rossi: "Dovizioso e Crutchlow più pronti di Lorenzo"

MOTOGP, LA GARA LIVE

L'anno prossimo prendi l'anno sabbatico o resti in attesa che si aprano eventuali porte?

"In questo momento abbiamo deciso di prendere un anno sabbatico, abbiamo preferito non firmare con varie proposte che abbiamo avuto (Yamaha, Honda e KTM, ndr), ci sono state diverse motivazioni del perchè non siano andate in porto. Mi ha fatto molto piacere sentire questo supporto, ma alla fine abbiamo preferito essere liberi, l'anno prossimo mi divertirò a fare motocross con i miei amici...stiamo lavorando su altri progetti. Sono molto contento di avere al mio fianco sponsor importanti che vogliono continuare per me, anche per cercare di lavorare per il 2022. Se fosse possibile e dovessero emergere situazione interessanti benissimo, altrimenti niente".

Aprilia

Rivola: "La nostra moto non ha nulla da invidiare alle altre"

Se Aprilia venisse con un progetto in linea con le tue richieste valuteresti questa opzione?

"Abbiamo già parlato con Aprilia, non è che abbiano aspettato la sentenza di Iannone, si sono mossi come tutti per cercare di capire, mi ha fatto piacere anche questo. Ma per correre il 2021 non c'è la mia disponibilità".

Honda

Marquez, il recupero non sta dando esiti sperati

Honda: c'è il rischio che Marquez salti la prima parte della stagione. In quel caso saresti libero

"Non ne ha parlato direttamente il team, non posso commentare questo. In ogni caso abbiamo parlato con Honda, non abbiamo fatto un accordo ma c'era un interesse da parte loro. Uno dei motivi anche per cui abbiamo deciso di non firmare è per essere liberi di fare ciò che vogliamo. Non è il momento di parlare nel 2021, ma il motorsport è così, ci sono novità continue, è tutto molto veloce".

Rossi: "Dovizioso e Crutchlow più pronti di Lorenzo"

Yamaha

Jarvis: "Dovizioso ha bisogno di una pausa"

Valentino ha parlato dell'ipotesi di Dovizioso con la stampa, nell'ambito della scelta del collaudatore della Yamaha: "Crutchlow è una buona idea, è veloce, è ancora un pilota, ho un ottimo rapporto con lui ed è una ottima opzione ma anche Dovizioso lo sarebbe per la Yamaha. Credo che Dovizioso e Crutchlow siano più pronti di Lorenzo perché hanno corso quest'anno". "Se Dovizioso non viene qui magari andremo a girare insieme qualche volta con il cross - aggiunge Valentino - Le sue sono cose molto personali. Per me ad esempio dà fastidio quando altri piloti dicono ciò che dovrei fare. Dovi è un grande appassionato di moto, a Faenza lo trovi che fa la grigliata con gli amici e gira col cross. Tutto ciò che ruota attorno alla MotoGP è difficile. Secondo me potrebbe fare un anno sabbatico in cui capirà quanto gli mancherà la MotoGP. Magari può anche decidere di stare a casa e divertirsi con gli amici. La sua carriera l'ha fatta, le sue gare le ha vinte".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.