Pramac Racing, Zarco: "Pronto per la prima vittoria in MotoGP nel Mondiale 2021". VIDEO

Pramac Racing

Veterano del team, Zarco carica Pramac Racing: "Sono molto motivato. Ho grande fiducia nella moto e con la squadra si è creata da subito una forte sintonia, oltre ai podi posso puntare alla prima vittoria in MotoGP. Ducati mi ha fatto rinascere, ora voglio confermarmi"

TEST LOSAIL LIVE - FOTO. LA PRAMAC RACING 2021 - VIDEO. L'UNVEILING

Nel 2020 in pista con la Desmosedici del team Avintia Racing, Johann Zarco scalpita nel giorno della presentazione del team Pramac Racing 2021: "È stato un inverno lungo, non vedo l'ora di arrivare in Qatar e iniziare a lavorare con il team". Per i primi test ufficiali il pilota francese deve aspetare il 6 e il 7 marzo, poi si proseguirà con i test in programma dal 10 al 12 marzo, fino al GP che aprirà la stagione il 28 marzo in Qatar. La squadra sta andando nella direzione giusta, secondo Johann: "È incredibile come si sia già creata una forte sintonia con Pramac Racing senza ancora aver avuto l'occasione di essere insieme, questo lo trovo bellissimo, è un ottimo punto di partenza per poter lavorare bene fin dal primo giorno".

"Ho grandi motivazioni"

FOTO-VIDEO

Pramac Racing: Zarco e Martín aprono una nuova era

Sia il Team principal di Pramac Racing Campinoti sia il Team manager Guidotti hanno ribadito grande fiducia nella nuova coppia di piloti, per raggiungere grandi risultati. Da parte sua Zarco, nel 2020 sul podio in Repubblica Ceca dopo essere partito dalla pole, è carico: "Sono molto motivato. Ho sfruttato la pausa invernale per allenarmi duramente, il livello ogni anno diventa sempre più alto e devi sempre migliorarti se vuoi stare al passo con gli altri. Farò del mio meglio, consapevole di avere tutte le carte in tavola per togliermi e toglierci grandi soddisfazioni".

"Ducati mi ha fatto rinascere, ora voglio confermarmi"

VIDEO

Martín: "Correre con una Ducati è un sogno"

Nessun dubbio sugli obiettivi: "Voglio essere competitivo, lottare per il podi e ancora di più, per la vittoria. Ducati mi ha fatto rinascere, ora devo confermarmi. Conoscere la moto è un vantaggio, posso sfruttare quello che ho imparato. Già nel 2020 ho avuto grande supporto da Ducati, so che nel 2021 ne avrò ancora di più. Ho grande fiducia in questa moto". Al suo fianco avrà lo spagnolo Jorge Martín, debuttante in MotoGP, campione del mondo in Moto3 nel 2018.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.