Pramac Racing 2021, il team di MotoGP apre una nuova era con Zarco e Martín

MotoGp

Coppia inedita per Pramac Racing, il Team manager Guidotti: "Per la prima volta (almeno nel recente passato) avremo due piloti nuovi, Zarco e Martín. È una sfida affascinante , siamo pronti per affrontarla". Il Team principal Campinoti: "Vogliamo confermarci su livelli importanti. Credo fortemente nei due piloti"

TEST LOSAIL LIVE - LE PAROLE DEI PILOTI: MARTIN - ZARCO

Stagione speciale per Pramac Racing, che si presenta in griglia di partenza nel Mondiale di MotoGP per il 20° anno consecutivo. Presentato il team 2021, la novità principale riguarda i piloti: da un lato il veterano francese Johann Zarco, in MotoGP dal 2017 dopo i due titoli consecutivi in Moto2; dall'altro il giovane spagnolo Jorge Martín, proveniente dalla Moto2 e dunque al debutto nella principale categoria, campione del mondo in Moto3 nel 2018. Non saranno entrambi all'esordio su una Ducati: Zarco l'anno scorso ha corso con la Desmosedici del team Avintia Racing, salendo sul podio in Repubblica Ceca dopo essere partito dalla pole. La coppia di Pramac Racing avrà a disposizione la versione "factory" delle Ducati Desmosedici GP.

Campinoti: "Vogliamo confermarci su alti livelli"

Il calendario

GP Thailandia a rischio: si corre in Indonesia?

Paolo Campinoti, CEO Pramac e Team Principal Pramac Racing fissa l’obiettivo per la nuova stagione al via con le due gare in Qatar (28 marzo e 4 aprile): "Vogliamo riconfermarci su livelli molto importanti dopo gli ottimi risultati ottenuti nello scorso Campionato. Il 2021 sarà per noi una stagione molto sentita, sarà l’anniversario dei 20 anni di Pramac Racing nel paddock MotoGP, un traguardo che mi riempie di orgoglio, soddisfazione e felicità". Il team è reduce da un'ottima stagione: "Il 2020 ha dimostrato che il duro lavoro associato alla grande professionalità delle persone ripaghino di tutti gli sforzi e sacrifici compiuti. È quindi con lo stesso entusiasmo con cui abbiamo concluso un capitolo importante che siamo pronti ad aprirne uno nuovo con due piloti in cui credo fortemente, Johann Zarco e Jorge Martín e con cui spero raggiungeremo grandi traguardi".

Guidotti: "Zarco e Martín hanno le potenzialità per raggiungere grandi risultati"

La line-up

Tutte le coppie del Mondiale di MotoGP 2021

Francesco Guidotti Team Manager Pramac Racing, aggiunge: "Affrontiamo questa stagione con grande convinzione. Per la prima volta, almeno nel recente passato, ci presenteremo sulla griglia di partenza con due piloti nuovi e con tanti volti nuovi nel team. Questa rappresenta per noi una sfida affascinante che vogliamo affrontare con concentrazione, determinazione ed entusiasmo. Siamo estremamente convinti delle potenzialità di Johann e Jorge e sappiamo che daranno il massimo per regalarci grandi soddisfazioni incarnando lo spirito di lavoro e di sacrificio che contraddistingue Pramac Racing”. Entrando più nel dettaglio: "Zarco è all'apice della sua esperienza in MotoGP, ha la maturità giusta per raggiungere risultati importanti. Rispetto al passato mi aspetto che trovi ancora maggiore costanza. Avrà degli aggiornamenti in tempo rapido sulla sua moto, allo stesso livello dei piloti ufficiali. Martín arriva con molto slancio, sfrutterà i primi Gran Premi anche come test. Possiamo fare molto bene, c'è spazio per tutti nel Mondiale 2021, anche se livello è sempre più alto”.

Ciabatti: "Coppia 2021 mix esperienza, talento, velocità"

VIDEO

Martín: "Spero di imparare tanto da Zarco, è uno dei più forti"

Il Direttore sportivo Ducati, Paolo Ciabatti, evidenzia: "Il passaggio di Bagnaia e Miller nel 2021 da Pramac al team ufficiale è il segnale di quanto questa collaborazione stia dando i suoi frutti. Zarco e Martín rappresentano un mix di esperienza, grande talento e velocità. Johann ha dimostrato negli scorsi anni di essere uno dei più veloci, nel 2021 potrà essere competitivo in tutte le gare: Jorge è uno dei più talentuosi tra i piloti provenienti dalla Moto2, ci aspettiamo grandi cose anche da lui, sarà una bella sfida".

Presentazioni 2021, le prossime date confermate ufficialmente

  • 1 marzo ore 10.30: Yamaha Petronas (Morbidelli-Rossi)
  • 4 marzo: Aprilia Racing Team Gresini (Aleix Espargaró-Savadori)
  • 6 marzo ore 10: Suzuki Ecstar (Mir-Rins)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.